Signa, servizi di prevenzione per il rispetto del decreto: denunciato il titolare di un circolo ricreativo

Un circolo non si era attenuto alle disposizioni imposte dal decreto dell'8 marzo

Galleria immagini

3952 Visualizzazioni

martedì 10 marzo 2020 10:24

Servizi di prevenzione a Signa per verificare il rispetto delle prescrizioni finalizzate ad evitare il diffondersi del virus covid-19.

 

Gli agenti, riferiscono i carabinieri, hanno provveduto a verificare il rispetto delle misure che riguardano la sospensione delle attività delle sale giochi, sale scommesse, sale bingo, discoteche e locali assimilati presenti sul territorio.

 

Durante i controlli è stato appurato che un circolo non si era attenuto alle disposizioni imposte dal decreto dell'8 marzo. Il locale risultava essere aperto e all’interno vi erano 10 persone intente a giocare a biliardo. Al titolare è stato imposto di attenersi a quanto disposto nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, sospendere l’attività di gioco e chiudere la sala biliardo. Lo stesso è stato denunciato in stato di libertà per la violazione dell’art 650 C.P. così come disposto dall’art. 3 co. 4 del Decreto Legge nr. 6 del 23.02.2020.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.