Coronavirus, Rossi: '22 ospedali Covid e reparti per 2-3mila posti'

Come il sistema sanitario regionale si sta organizzando per contrastare il Coronavirus

Galleria immagini

1878 Visualizzazioni

giovedì 12 marzo 2020 10:20

Una rielaborazione dell'organizzazione ospedaliera per trovare posti letto. E' quanto succede nella sanità toscana, per fare fronte al picco dell'emergenza Coronavirus. La Toscana si organizzerà con 22 ospedali 'Covid', dotati di terapia intensiva a cui saranno affiancati nuovi reparti 'bolla' di sub intensiva e medio alta intensità che avranno una capacità complessiva di 2-3mila posti letto per i pazienti affetti dal virus. 

 

Lo ha spiegato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in un video messaggio su Facebook per spiegare come il sistema sanitario regionale si sta organizzando per contrastare il Coronavirus. 

 

"Rispetto alla Lombardia che è stata travolta, abbiamo un periodo di tempo per organizzarci, circa 15 giorni, e se ci comporteremo tutti in maniera corretta, rispettando le indicazioni a livello nazionale e regionale, se ci organizzeremo come sanità pubblica integrata con quella privata potremo far fronte senza farci piegare alle difficoltà che ci si prospettano. La velocità del virus è il primo fenomeno che ci preoccupa, anche se in Toscana i numeri sono assai bassi se paragonati a quelli delle regioni del nord, e anche la mortalità per ora in Toscana è a livelli non preoccupanti, ma uno scenario negativo può prospettarsi anche per noi e il fattore tempo è determinante", spiega Rossi. 

 

"Dentro gli ospedali costruiremo due percorsi - ha aggiunto Rossi - uno per chi è affetto dal virus e uno per chi non lo è. Abbiamo deciso che dai prossimi giorni istituiremo negli ospedali il controllo del test per la positività al virus" a chi arriva per un ricovero. Inoltre, ha aggiunto, "abbiamo deciso di procedere all'assunzione di 2mila persone nel più breve tempo possibile, 1600 infermieri e 400 medici. Secondo i nostri calcoli negli 'ospedali Covid', per ogni posto letto di terapia intensiva ci dovranno essere sei posti letto per ricoveri a media alta intensità. Se dovessero essere necessari ancora più ricoveri sapremo organizzarci e trovarli".

 

ASSUNZIONI DI INFERMIERI E OSS

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.