Campi, rubano gasolio da un autocarro ma erano d'accordo con l'autista

Denunciati per ricettazione di gasolio

Galleria immagini

507 Visualizzazioni

mercoledì 18 dicembre 2019 17:24

Il fatto risale al pomeriggio di ieri, 17 dicembre, a Campi Bisenzio, dove erano state segnalate persone che stavano asportando gasolio dai mezzi in sosta.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avuto modo di accertare che, poco prima, in un parcheggio in via Einstein, due persone avevano prelevato del carburante dal serbatoio di un autocarro in sosta, travasandolo all’interno di taniche in plastica.

 

I due, come riporta una nota diffusa dai militari, subito dopo si sono dileguati a bordo di un mezzo di colore bianco, mentre l’autocarro si allontanava prima dell’intervento della pattuglia.

 

Le ricerche effettuate hanno consentito di intercettare il mezzo della fuga, che si stava allontanando in direzione Prato, con a bordo due persone, uno di origine albanese di anni 35, e l’altro bulgara, di anni 32. I due fermati avevano occultato all’interno del mezzo sei taniche colme di gasolio appena prelevato da un camion, per complessivi 150 lt, per un valore commerciale di euro 220 circa.

 

Le prime indagini consentivano di verificare che il carburante in questione era provento di appropriazione indebita. In particolare un camionista italiano di anni 45, residente a Napoli il quale, per poche centinaia di euro, si era in precedenza accordato con i due malfattori per l’illecita vendita, consentendogli di prelevarlo direttamente dai serbatoi.

 

Il mezzo risultava essere di proprietà di una ditta campana per il quale l’autista lavorava. Il conducente del mezzo è stato rintracciato nel comune di Piacenza dai Carabinieri, grazie all’esame del sistema di localizzazione satellitare installato sul mezzo dal quale era stato prelevato il gasolio.

 

Il carburante rinvenuto è stato sequestrato e affidato a idonea struttura per la custodia. I due soggetti sono stati denunciati per ricettazione in concorso, mentre il conducente del mezzo per appropriazione indebita.


Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.