Empoli, parte 'Allena-mente'per un invecchiamento attivo e consapevole

Cronaca
16/09/2019

Un ciclo di incontri, condotti da una figura professionale esperta 

 

Nella giornata di sabato a 14 settembre è stato presentato il progetto ‘Allena-mente’, un iniziativa per sostenere un invecchiamento attivo e consapevole e rallentare il decadimento cognitivo che può insorgere a partire da una certa età. Il progetto è promosso dalla locale sezione della Pubblica Assistenza e dall’associazione Onlus L’Arcobaleno Verticale, col patrocinio della Società della Salute Empolese Valdelsa e Valdarno. Si tratta di un’importante iniziativa per sostenere un invecchiamento attivo e consapevole e rallentare il decadimento cognitivo che può insorgere a partire da una certa età.



‘Allena-mente’ è un ciclo di incontri, condotti da una figura professionale esperta durante i quali le persone sono stimolate ad allenare le proprie facoltà logiche, di linguaggio e spaziali e, contemporaneamente, a costruire una strategia per affrontare i piccoli e grandi disagi dell’invecchiamento. 



All’iniziativa è intervenuto anche il presidente della Società della Salute, Alessio Spinelli. “Sono orgoglioso – ha detto durante il suo intervento alla presentazione - di patrocinare un’iniziativa così importante che riguarda tutti. Preparare la nostra mente ad affrontare le difficoltà che potrebbero verificarsi con l’invecchiamento è molto importante perché può ridurre i disagi e rendere le persone autonome più a lungo”.



"La popolazione anziana nei nostri comuni - ha aggiunta la sindaca di Santa Croce, Giulia Deidda - rappresenta oltre il 20% del totale e per questo motivo è sempre più necessario che la società si attrezzi per garantire un invecchiamento migliore possibile. L'iniziativa presentata nel nostro comune ha anche un risvolto sociale molto importante perché vuol accompagnare le persone anziane attraverso momenti di socializzazione. L'impegno delle associazioni, in questo senso, è fondamentale ma lo è anche la collaborazione tra pubblico e privato. Una collaborazione nella quale la Società della Salute può risultare protagonista".




Gli incontri si terranno dal 25 settembre al 27 novembre, ogni mercoledì mattina dalle ore 9.30 alle ore 11.30.



 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.