Firenze, abbandonano rifiuti fuori dai cassonetti: due multe

Cronaca
04/04/2019

In un caso è scattato un verbale da 600 euro per abbandono di rifiuti pericolosi sul suolo pubblico

Due casi di abbandono dei rifiuti nel Quartiere 4 di Firenze. Il primo caso risale a sabato notte. Una pattuglia della polizia municipale era in servizio in via San Bartolo a Cintoia quando intorno alle 2 ha notato un uomo che stava abbandonando nei pressi di una postazione di cassonetti un grosso contenitore di plastica.

 

A questo punto, come riporta una nota del quartiere di Firenze, gli agenti sono intervenuti fermando l’uomo, un ucraino residente nella provincia di Firenze. Questi non ha saputo dare una spiegazione del suo comportamento e alla richiesta di ripristino del luogo ha caricato la tanica in auto ripulendo la strada. Dato che il liquido contenuto è risultato infiammabile e che era fuoriuscito in strada in grande quantità creando una situazione di rischio per la sicurezza dei passanti, per l’uomo è scattato un verbale da 600 euro per abbandono di rifiuti pericolosi sul suolo pubblico ai sensi del Testo Unico dell’Ambiente.

 

Il secondo intervento è avvenuto ieri, nell’ambito dei controlli mirati contro l’abbandono di rifiuti, nella zona di via Bugiardini. Gli agenti hanno sorpreso un 38enne italiano residente in provincia di Firenze mentre abbandonava un grosso sacco di rifiuti fuori dai cassonetti. Per lui una sanzione da 166,67 euro ai sensi del Regolamento sullo Smaltimento dei Rifiuti. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.