Alla churrascaria Rio Grande voli in Brasile per una sera, restando a Firenze

2684 visualizzazioni Eccellenze
05/03/2019

Il ristorante brasiliano di Firenze che unisce ottima qualità e atmosfera festosa

Se vi diciamo Brasile, cosa vi viene in mente? L'immagine del Cristo Redentore che domina la baia di Rio de Janeiro, le prodezze calcistiche,  l'energia e il calore del carnevale di Rio, la musica, i sapori... Avete già voglia di partire vero? Nell'attesa di poter prendere un volo per quelle splendide terre, potete avere un piccolo (e buonissimo) assaggio di Brasile proprio qui, a Firenze, e senza andare all'aeroporto. 

 

Basta andare in via del Cavallaccio, parcheggiare l'auto nell'ampio parcheggio davanti all'Uci Cinemas Firenze, ed immergervi nel mondo del Rio Grande. Il ristorante brasiliano e churrascaria Rio Grande non è solo un luogo dove poter mangiare ottima carne alla brace e tante altre specialità del Brasile, ma è un modo per sperimentare davvero l'atmosfera, i colori, i sapori e l'accoglienza tipici di quella terra. 

 

"Se si vive a Firenze, non serve andare in Brasile per mangiare il vero churrasco, basta venire al Rio Grande", è quanto ci assicura Alberto, titolare del ristorante insieme al fratello Mingo. 

 

Questo è un locale che rispecchia la tradizione, a partire dall'allestimento e dall'arredamento, tutto è in stile Gaùcho, perché Alberto e Mingo vengono proprio da lì, dal sud del Brasile. 

 

"La nostra è una churrascaria tipica del sud del Brasile, del Rio Grande do Sul, che è lo stato da dove veniamo. Siamo venuti in Italia nel 1990, negli anni abbiamo aperto molti locali, e adesso ci siamo concentrati sul Rio Grande".

 

Aperto dal 2003, negli ultimi anni il locale si è ingrandito, e in estate può contare anche su un ampio spazio esterno

 

Punto di forza del ristorante è senz'altro il churrasco, che onora in pieno la tradizione brasiliana: si possono assaggiare fino a dodici tipi di carne, dal manzo al maiale, dal pollo alla salsiccia, tutte di ottima qualità, servite direttamente a tavola dai churraschieri. 

 

Abbiamo imparato che il churrasco non è una semplice carne alla griglia, richiede una preparazione da effettuare con molta cura, che inizia già dalle 15 per la sera, e ogni carne ha la sua preparazione particolare. 

 

Abbiamo sperimentato in prima persona, e vi diciamo solo: provare per credere. La carne è saporita, tenera e leggera, arriva calda al tavolo, e si sente davvero che è di ottima qualità. E oltre alla carne, c'è un ricco buffet di accompagnamento.

 

Non è un semplice buffet di antipasti, c'è di tutto: dai contorni alle insalate, tantissimi piatti sia freddi che caldi, a cominciare dalla fagiolata, tipica del Brasile, ovvero una specie di stufato con fagioli neri bolliti e  carne, da mangiare col riso. 

 

Il buffet rispecchia le tante culture del Brasile: ci sono insalata russa, tramezzini, cuore di palma, zucca caramellata, verdure grigliate, polenta, banana fritta, manioca, gamberetti... E se scrivessimo tutto andremmo avanti ancora parecchio, non siamo neanche riusciti ad assaggiare ogni piatto!

 

E per accompagnare il tutto c'è una squisitezza: panini senza lievito al formaggio, il pão de queijo (abbiamo perso il conto di quanti ne abbiamo mangiati!).

 

Siamo stati indecisi anche su cosa bere, perché al Rio Grande si può assaggiare una speciale birra brasiliana, o gustare ottimi cocktail locali, ma si può contare anche su un'ampia scelta di vini di qualità, perfetti per accompagnare sia la carne che i piatti del buffet e le verdure. 

 

Un dessert per finire? Non mancano di certo: dolci brasiliani tutti fatti dal Rio Grande, come il budino di latte, la mousse di maracuja, il manjar di cocco e i dolci di latte condensato.

 

Se avete un appetito da elefanti, insomma, rimarrete sicuramente soddisfatti, ma se avete poco tempo e poca fame, potete approfittare del piatto unico. "Abbiamo due sistemi per la cena - ci spiega Alberto - per mangiare alla svelta, se per esempio si vuole andare al cinema, si può fare un piatto misto di carne e buffet, a peso, se invece non si ha fretta, si consiglia il menù a prezzo fisso, non solo per la quantità ma anche per la qualità di ogni piatto. Ci si può servire dal buffet a volontà, e ad ogni tavolo c'è una bandierina, quando la alzo vuol dire che voglio la carne, che viene portata fino a che non viene abbassata la bandierina. E compreso nel menù c'è l'ananas caldo con lo zucchero e cannella, che serviamo direttamente al tavolo". 

 

Tutte le specialità del Rio Grande si possono avere anche ad asporto, churrasco compreso. Ma noi consigliamo senz'altro di gustare la vostra cena direttamente al Rio Grande, che con la sua vivacità, con la musica e l'allegria ti fanno toccare con mano l'accoglienza tipica brasiliana.

 

"Spesso facciamo anche musica dal vivo per accompagnare la cena - ci racconta Alberto - ma il nostro locale è molto adatto anche per un dopo cena. Si può venire anche solo a bere qualcosa, per esempio per gustare un cocktail brasiliano, come la caipirinha o la capiroska. Offriamo la possibilità di fare tavolate per cene, compleanni, si può prenotare anche tutta una sala, dove stanno fino a 110 persone".

 

Soprattutto in occasione delle prossime feste, come carnevale e festa della donna, il locale diventerà ancora più allegro e vivace, con musica dal vivo e atmosfere divertenti.

 

"I brasiliani sentono davvero la saudade, nostalgia, del cibo e dell'atmosfera brasiliana, e vengono a cercarle da noi, come i giocatori della Fiorentina Vitor Hugo e Gerson, che sono clienti affezionati del Rio Grande e vengono spesso con le famiglie a cena. La nostra particolarità è che la qualità è davvero ottima, noi veniamo dal Rio Grande e rispettiamo la nostra tradizione, e la portiamo qui", conclude Alberto.

 

E sappiamo che Alberto non ci ha detto una bugia, dato che mentre eravamo a cena al Rio Grande a pochi tavoli da noi c'era tutta la Fiorentina riunita per una cena di squadra

 

Dalla nostra esperienza al Rio Grande abbiamo imparato che qui, fin da subito, ti rendi conto di essere entrato in contatto con la vera cultura brasiliana, non solo per l'ottimo cibo, e per una serata, anche solo per il tempo di una cena, sarà come essere davvero in Brasile. 

 

(Se volete provare anche voi, si può prenotare a telefono, sul sito, sulla app, su Facebook. Il ristorante è aperto tutte le sere dalle 19). 

 

 

messaggio promozionale
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.