Firenze, venditore abusivo multato per 5mila euro

Cronaca
17/07/2018

Vendeva aste per i selfie

La pattuglia intorno alle 11 ha notato in un gruppo di persone, solitamente dedito alla vendita abusiva, un uomo che nella tasca posteriore dei pantaloni nascondeva delle aste per selfie.

 

Gli agenti, come riporta una nota del comune di Firenze, si sono quindi avvicinati e quando hanno chiesto al venditore i documenti, questi si è dato alla fuga verso via Calzaiuoli. Il tentativo di allontanarsi si è concluso in via Santa Elisabetta dove è stato fermato: ha tentato di divincolarsi sgomitando fino a che gli agenti sono riusciti a bloccarlo.


L’uomo è un cittadino di nazionalità marocchina del 1994 e dopo nuova richiesta, esibiva richiesta di asilo politico rilasciata dalla Questura di Prato. Sul posto sono stati trovati le aste per i selfie che aveva precedentemente nascosto dentro uno sportello del gas per evitare il sequestro. Per l’uomo è scattata la maxi multa da 5.000 euro per violazione della legge regionale sul commercio e una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.  

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.