Firenze da lontano, la storia di Katia Moretti

Curiosità
01/03/2016

Da Firenze a Liverpool, passando da Chester

Ed eccoci al terzo appuntamento con la nostra rubrica "Firenze da lontano".


 Katia è nata e cresciuta a Firenze, da un anno e mezzo vive a Chester, in Gran Bretagna.

 

"Chester è un piccolo gioiello nel mezzo dello Cheshire; meta turistica, città universitaria, ben tenuta e molto vivace. A volte mi ricorda Firenze: piccola, storica, piena di turisti e senza parcheggio!"

 

Fra poco però, Katia si trasferirà per motivi di lavoro a Liverpool, una città ben più grande e caotica. "Liverpool l'ho già visitata più volte come turista, mi piace proprio tanto! Sono stata al museo sulla storia della città ed ho trovato un reperto affascinante. Non seguo il calcio , ma fa piacere quando vedi che la squadra della tua città è conosciuta anche dall'altra parte del mondo"

 

 

Katia ha lavorato come cameriera per quasi un anno, e nel cuore le è rimasto Kevin, un cliente regolare che quando ha scoperto che è originaria  di Firenze,  ha "spippolato" con il telefono e le ha fatto sentire l'inno della Fiorentina.



Tutte le persone che ha incontrato hanno sospirato estasiati alla parola "Florence" fra chi c'era già stato più volte (e riconosceva il Giglio tatuato sul polso di Katia)  e fra chi sogna di visitarla... "Vedi negli occhi delle persone tutto l'amore che hanno per la nostra città, e ti riempie il cuore d'orgoglioLa maggior parte poi aggiunge: hai la fortuna di essere nata in una città così bella, che ci fai qui?". 

 

E che ci fa Katia lassù? "Bella domanda! Che ci faccio io qui? Per loro è semplice, vedono solo il bello, l'arte, l'architettura, il cibo, il vino. Non conoscono il traffico che si trova per strada nelle ore di punta, quando piove (guai se nevica!), quando c'è la Fiorentina in casa oppure qualche concerto; "ohi ohi c'è Pitti! " oppure passa il Papa. Adesso che torno a casa una volta ogni sei mesi, l’amo! Che emozione vederla dal Piazzale Michelangelo! Oppure meravigliarsi come una turista facendo un giro in centro! il posto dove ho dato il primo bacio, il mio parrucchiere in riva d’Arno e la piadineria in piazza del Mercato Centrale".

 

Ma la cosa più bella le è successa  a Chester: trasmettevano al cinema un documentario sui Medici e gli Uffizi per una sera soltanto; ovviamente è andata a vederlo, pronta a lasciarsi andare alle lacrime di nostalgia... Invece, sorpresa! La sala era piena!

 

 

 

Volete raccontare la vostra storia di fiorentini all'estero? Inviateci le vostre storie per mail a info@055firenze.it!

 

 

Agnese Paternoster
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.