Vis Art

Giornate FAI d’autunno, 25 luoghi aperti in Toscana

Aperti anche sette borghi toscani con tanti spazi da scoprire

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 09 ottobre 2023 18:45

Sabato 14 e domenica 15 ottobre tornano, per la 12esima edizione, le Giornate FAI d’autunno, l’atteso evento di piazza che il Fondo per l’Ambiente Italiano dedica ogni anno al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Durante il fine settimana saranno proposte speciali visite a contributo libero in 700 luoghi straordinari in oltre 350 città d’Italia, spesso inaccessibili o semplicemente insoliti, originali, curiosi, poco conosciuti e valorizzati 

 

In Toscana saranno aperti 25 luoghi di cui 7 borghi. 

 

“Questo è uno dei momenti più belli per il nostro patrimonio – ha detto il presidente Eugenio Giani - Ciò che sovente è chiuso e difficilmente visitabile o sconosciuto si apre a tutti i cittadini. Ringrazio il FAI perciò per il suo consueto e apprezzato spirito, per la sua passione, la cultura con cui attraverso le giornate dedicate riesce a aprire un numero di spazi enorme. Quest’anno si parte dal Misericordia e Dolce di Prato, il Vecchio Ospedale di Prato che si trova nell'area sud-ovest delle Mura trecentesche cittadine che ha rappresentato e rappresenta un giacimento culturale straordinario che abbina cultura e solidarietà. Grazie alla capillarità del FAI, raggiungiamo tutte e dieci le nostre province e vedremo tesori che danno il senso di come il nostro patrimonio ambientale, culturale, monumentale e architettonico rappresenti qualcosa di unico al mondo che spesso non è conosciuto quanto dovrebbe e potrebbe”.

 

“Fa piacere ogni anno presentare questa iniziativa che impreziosisce l’offerta culturale della Toscana e valorizza luoghi particolari, interessantissimi ma sconosciuti alla maggior parte dei cittadini – ha detto la capo di Gabinetto della Regione, Cristina Manetti - Grazie al grande lavoro e alla disponibilità del FAI, anche per questo autunno possiamo scoprire alcune perle del nostro patrimonio sconfinato di bellezze che ci danno la misura della varietà del patrimonio culturale di cui la Toscana è ricca”.

 

In Toscana saranno aperti 25 luoghi, 7 dei quali interi Borghi, quindi dire 25 luoghi è riduttivo perché i borghi contengono tanti tesori - ha detto la presidente FAI Toscana, Rosita Galanti Balestri - Ci sarà l’apertura anche di diversi luoghi di istruzione, molto cari al nostro presidente, perché sono i luoghi in cui ci si forma. Ottobre è mese di sensibilizzazione e raccolta fondi per il FAI: un esercito di volontari, grazie alle nostre delegazioni, sono pronti a raccontare questi luoghi, insieme agli apprendisti ciceroni che sono gli alunni delle scuole superiori di tutta la Toscana. Lo slogan di quest’anno è ‘Fai la tua parte’ perché non sono solo i volontari del Fai a essere custodi del patrimonio culturale e artistico, ma tutti i cittadini”. 

 

Tutte le aperture in Toscana: 

 

AREZZO
Castiglion Fiorentino

 

FIRENZE
Palazzo Capponi, Comitato C.R.I. Firenze
Villa Kraft, Comitato Regionale C.R.I.
Casa Capponi In San Frediano: Museo Storico Della Guardia Di Finanza

Villa Pecori Giraldi - Chini Museo (Borgo San Lorenzo)

 

GROSSETO
Borgo di Scarlino
Terra rossa e la sua Pirite (località il Puntone)

 

LIVORNO
Borgo di Suvereto; la Cantina Petra

 

LUCCA
Gipsoteca Passaglia
Castello di Nozzano
Chiesa e Museo di San Cassiano di Controne (Bagni di Lucca)
Borgo di Borgo a Mozzano
Museo Dei Bozzetti (Pietrasanta)

 

MASSA
Rifugio antiaereo della Martana    

 

PISA
Massimo Carmassi a Pisa: Il Restauro Del Teatro Verdi  e Complesso Di San Michele

 

PISTOIA
Azienda Agricola la Dispensa (Lamporecchio)
Chiesa di Ponte Buggianese con Pietro Annigoni
Giardino privato Famiglia Tintori (Ponte Buggianese)
Borgo di Serravalle Pistoiese

 

PRATO 
Ospedale Misericordia E Dolce
ITS “Tullio Buzzi”
Palazzo Vaj – Monash University Prato Center

 

SIENA 
Borgo medievale di Torrita di Siena

 

Qui l’elenco completo e aggiornato dei luoghi visitabili in Toscana.  
 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.