Vis Art

Un campo da collezione per gli ulivi particolari

Per la “tutela della biodiversità e aiuto per l’agricoltura”

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 30 maggio 2023 09:56

A Calenzano arriva il campo da collezione dei fenotipi particolari: si tratta di ulivi che hanno resistito a gelate, siccità, grandinate e adesso vengono piantati per essere classificati e studiati.



Sono due le aziende scelte attraverso il bando del Comune per ospitare in totale 120 di queste piante speciali, la società agricola Semia e l’azienda agricola Podere Montisi. Gli ulivi, prodotti da innesto dalle piante studiate e classificate dai ricercatori del CNR – Ibe nelle aziende agricole e nelle aree pubbliche del territorio di Calenzano, sono stati ospitati in vivaio fino ad ora. L’obiettivo del progetto, siglato nel 2020 tra Comune di Calenzano e l’Istituto di ricerca, è di realizzare un catalogo a cielo aperto della biodiversità olivicola locale.



“L’ulivo è una pianta caratterizzante del nostro paesaggio – commenta l’assessore all’Ambiente Irene Padovani – un elemento chiave a livello agricolo, visivo e culturale che ha influenzato fortemente l’evolversi del nostro territorio aperto. Oggi vediamo concretizzarsi questo progetto di studio e tutela della biodiversità con il CNR Ibe che ha contato sulla collaborazione fattiva di tante aziende agricole del nostro territorio, che hanno aperto le porte per l’identificazione e lo studio di questi ulivi: questo patrimonio adesso diventa di tutti i calenzanesi.”.

 

“Si tratta a tutti gli effetti – ha detto Laura Bonora del CNR Ibe che con Graziano Sani ha seguito il progetto – di un percorso di ricerca, che si è arricchito rispetto all’ipotesi iniziale, grazie all’interazione e allo scambio di esperienze con il Comune e con le aziende. Questo percorso è un progetto di ricerca, ma è anche strumento concreto per gli agricoltori che potranno testare il comportamento e la resa delle specie autoctone che hanno resistito a cambiamenti climatici”.



 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.