Vis Art

Terza Torre di Novoli, Ingegneri Firenze: 'Necessario un dibattito sui grattacieli'

L’Ordine interviene dopo la presentazione del progetto per la Terza Torre della Regione e invita a una riflessione sul futuro del quartiere di Novoli

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 29 marzo 2023 15:53

 "Le città sono organismi in evoluzione: devono arricchirsi di infrastrutture per accogliere l'innovazione dotandosi di spazi congrui alle esigenze della società attuale. Oggi diventa importante aprire una riflessione sullo sviluppo verticale di Firenze. Negli ultimi decenni su questo tema si è proceduto con poca chiarezza senza linee ben definite”. A dirlo è l'Ordine degli Ingegneri di Firenze che invita a una riflessione sul futuro urbanistico della città ed in particolare del quartiere di Novoli, dopo la presentazione del progetto per la Terza Torre che accoglierà gli uffici della Regione Toscana.

 

"Nello skyline fiorentino, dove fino a pochi anni fa spiccavano solo architetture storiche come la cupola del Brunelleschi, si sono aggiunti edifici come il Palazzo di Giustizia a Novoli e ieri è stato annunciato il progetto della "Terza Torre "della Regione Toscana, sempre nella stessa zona. Un'opera contemporanea e moderna - prosegue l'Ordine degli Ingegneri - che, data la sua altezza, diventerà protagonista nel panorama cittadino. Da sempre Firenze vive un particolare equilibrio che nasce dal dover conciliare il patrimonio artistico del passato e la bellezza paesaggistica con le necessità del presente. Entrambi questi lati hanno un valore irrinunciabile e devono essere perseguiti senza rinunciare al moderno sviluppo della città". 

 

“Lo sviluppo in verticale - ricordano gli Ingegneri fiorentini - è una possibilità e un approccio che ora sta contraddistinguendo il quartiere di Novoli e che va attentamente valutato. Diventa allora necessario sedersi a riflettere su quale futuro e quale prospettiva architettonica vogliamo per questa area della città, non lontana dal Centro storico e monumentale, dove convivono attività residenziali insieme ad attività commerciali e al tempo stesso alle sedi di importanti realtà pubbliche e istituzionali".

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.