Firenze, la municipale sequestra tre tonnellate di scarti edili

Si trovavano nel cassone di un furgone non abilitato per il trasporto di rifiuti speciali

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 29 novembre 2022 18:55

Sono state sequestrate quasi tre tonnellate di scarti edili nel cassone di un furgone non abilitato per il trasporto di rifiuti speciali: è l’ultimo intervento del Reparto di Rifredi della Polizia Municipale di Firenze. Il fatto risale a sabato.

 

Gli agenti, intorno alle 11, come si legge in una nota del comune di Firenze, hanno notato un autocarro in via Pistoiese verso San Donnino con il cassone stracolmo di rifiuti edili. Invitato il conducente ad accostare per un controllo, l’uomo un rumeno residente in un Comune dell’hinterland, ha mostrato il previsto formulario con tutti i dati relativi alle 2 tonnellate di “calcinacci”. A prima vista nessuna irregolarità ma approfondendo i controlli gli agenti si sono resi conto che il furgone non era iscritto all’elenco dei trasportatori di rifiuti speciali.

 

Questo rendeva irregolare l’intero trasporto. Il formulario inoltre è risultato rilasciato per un altro mezzo al momento in servizio su un altro cantiere fuori Firenze. Il furgone e i rifiuti, risultati di un peso superiore (quasi 3 tonnellate) rispetto a quanto dichiarato, sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.