Liberazione di Firenze, iniziano le celebrazioni con i rintocchi della Martinella

L'11 agosto 1944 Firenze si liberò dall’occupazione nazi-fascista

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 11 agosto 2022 09:09

Si sono aperte questa mattina, giovedì 11 agosto 2022, alle ore 7 con i rintocchi della Martinella le celebrazioni del 78° anniversario della Liberazione di Firenze dall’occupazione nazi-fascista.

 

"11 agosto 1944, ore 7. Firenze si sveglia con i rintocchi della martinella. La città è libera dal nazifascismo grazie al sacrifico e al coraggio di donne e uomini che non smetteremo mai di onorare. Oggi e sempre, viva la Liberazione!", scrive il sindaco di Firenze, Dario Nardella, sui social, postando il video dei rintocchi.

Alle 9.45, poi, in piazza dell’Unità italiana è prevista la deposizione di una corona di alloro da parte delle autorità civili, religiose e militari al monumento ai caduti di tutte le guerre. 

 

Al termine della cerimonia corteo fino a piazza della Signoria dove, alle 10.30, sull’arengario di Palazzo Vecchio, si terranno le celebrazioni ufficiali con interventi del sindaco, del presidente della comunità ebraica e della presidente dell’Anpi di Firenze. 

 

Altre iniziative in programma alle 8 al Cimitero di Trespiano la cerimonia di commemorazione dei garibaldini morti nei Balcani, alle 9 a Palazzo Vecchio, in via dei Gondi, sarà deposta una corona di alloro alla lapide dettata da Piero Calamandrei a ricordo della Liberazione.

 

LEGGI ANCHE: 

Liberazione di Firenze, le celebrazioni dell’11 agosto

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.