Firenze, troppo rumore di notte: diffidato un locale per inquinamento acustico

Il gestore dovrà effettuare i necessari interventi di bonifica acustica

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 05 agosto 2022 19:57

Diffidato un locale nella zona del Piazzale Michelangelo a Firenze. Il provvedimento, emesso dalla Direzione Ambiente del Comune, intima di contenere la rumorosità degli impianti di amplificazione sonora di notte entro il limite stabilito da legge. 

 

Il provvedimento, secondo quanto riporta una nota del Comune di Firenze, arriva a seguito di esposti dei cittadini dopo i quali l’amministrazione comunale, così come prevede la legge in materia, aveva chiesto un auto-accertamento e una valutazione di impatto acustico e dopo che infine il Reparto di Polizia Ambientale del Corpo di Polizia Municipale ha accertato il superamento del limite in periodo notturno, elevando una sanzione amministrativa di 2mila euro.

 

Con questo atto, il gestore dovrà effettuare i necessari interventi di bonifica acustica in modo che il rumore emesso dagli impianti di amplificazione sonora sia contenuto entro i limiti previsti dalla normativa e, per dimostrare l’efficacia degli interventi adottati, dovrà presentare una relazione tecnica con misurazioni strumentali, firmata da tecnico competente, da cui risulti che le immissioni siano state ricondotte entro i limiti di legge. 

 

La verifica dell’efficacia degli interventi adottati potrà avvenire con nuovi rilievi da parte della Polizia Municipale.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.