Firenze, vendono poster in centro: maxi-multa e ordine di allontanamento

Oltre al verbale da 5mila euro per la violazione della legge regionale sul commercio è scattato anche l’ordine di allontanamento

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 08 giugno 2022 17:55

Multa da 5.000 euro e ordine di allontanamento per tre venditori abusivi di poster nel centro di Firenze. Si tratta di un intervento del Reparto Antidegrado della Polizia Municipale di Firenze di ieri pomeriggio. Gli agenti hanno sorpreso i tre venditori abusivi con la merce esposta in via Ricasoli nei pressi dalla Galleria dell’Accademia (due) e sul Ponte Vecchio.

 

Per loro, come riporta una nota del comune di Firenze, oltre al verbale da 5mila euro per la violazione della legge regionale sul commercio, è scattato anche l’ordine di allontanamento. Questo provvedimento, introdotto recentemente con una modifica del Regolamento di Polizia Urbana, prevede in caso di comportamenti che impediscono l’accessibilità e la fruizione degli spazi pubblici, tra cui la vendita abusiva, la possibilità di disporre per il responsabile l’obbligo di stare lontani dal luogo della violazione per 48 ore. La merce è stata sequestrata.


“Con il ritorno di flussi più numerosi di persone abbiamo innalzato ancora di più l’attenzione contro l'abusivismo commerciale – ha detto l'assessora alla sicurezza Benedetta Albanese – e grazie alla nuova misura introdotta nel regolamento di polizia urbana è stato possibile, oltre al sequestro della merce e alla multa, anche disporre l'allontanamento dall'area. I controlli continuano, e ringrazio la Polizia Municipale per l’impegno senza sosta che mette nel contrasto all’abusivismo commerciale che produce una filiera di illegalità che non può essere tollerata”.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.