Ferragosto a Firenze? Tra musei ed eventi: cosa fare in città

I Musei civici di Firenze saranno aperti anche a Ferragosto

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 14 agosto 2021 17:11

Un Ferragosto rovente quello di domani, 15 agosto 2021. Se non siete in ferie, o non andate al mare per questa giornata di festa, ecco cosa potete fare a Firenze per passare il Ferragosto.

 

I Musei civici di Firenze saranno aperti anche a Ferragosto. Insieme al Museo di Palazzo Vecchio, al Museo Novecento, al Forte Belvedere (con le due mostre “Pienovuoto. Massimo Vitali” e “Italie: dagli Alinari ai maestri della fotografia contemporanea”) e al complesso di Santa Maria Novella, che osserveranno gli orari previsti per la giornata di domenica, saranno eccezionalmente aperti anche il Museo Stefano Bardini, la Cappella Brancacci e la Fondazione Romano (per maggiori informazioni leggi qui).

 

Al Museo Novecento, oltre alle visite guidate alle numerose mostre temporanee (fra cui si ricorda la piccola e preziosa esposizione monografica su Arturo Martini, aperta al pubblico a metà luglio) si potrà partecipare agli atelier “Disegnare per vedere” sulla mostra dedicata a Henry Moore. Visite guidate anche al complesso di Santa Maria Novella. Al Forte Belvedere sarà possibile fare visita alle due mostre in corso “Pienovuoto. Massimo Vitali” e “Italie: dagli Alinari ai maestri della fotografia contemporanea”. Infine, attive anche le visite al Memoriale di Auschwitz (15:30; 16:30; 17:30) e alla Torre San Niccolò (dalle 17 alle 19:30; visite guidate ogni 30 minuti); attive anche le passeggiate dantesche con partenza da Palazzo Vecchio (alle 11:30). 

 

Gran parte dei musei, aree archeologiche, parchi e ville medicee della Direzione regionale musei della Toscana saranno aperti insieme ai tanti musei statali diffusi in tutto il territorio nazionale (per maggiori informazioni leggi qui).


A Firenze per l’occasione riapre il secondo piano del Museo archeologico nazionale e tornano visibili al pubblico alcuni dei suoi più celebri capolavori: il Vaso François, il Sarcofago delle Amazzoni e le statue bronzee dell'Idolino di Pesaro e della Minerva di Arezzo, inoltre prosegue fino a ottobre la mostra "Tesori dalle terre d’Etruria. La collezione dei conti Passerini, Patrizi di Firenze e Cortona" e al primo piano si potrà ammirare anche lo straordinario recente restauro della "Testa Lorenzini" offerto da Daniela Manna e realizzato con i laser offerto donato EL.EN Group.

Al Museo di San Marco nella nuova Sala del Beato Angelico, insieme alla ineguagliabile esposizione monografica degli straordinari capolavori del pittore e frate domenicano, che riunisce le tavole monumentali, i dipinti di dimensioni minori, le raffinatissime predelle e i reliquari e la Pala di Bosco ai Frati appena restaurata, è esposto anche un ritratto ideale del Beato Angelico di Carlo Dolci del 1648, piccolo capolavoro presente nella collezione di San Marco dal 1932 dove l’artista è raffigurato a tre quarti, con il capo coperto e una luce che dall’alto gli illumina il volto. 

 

Al Museo di Casa Vasari è appena stata inaugurata la nuova Sala Video, realizzata grazie al contributo Fondazione CR Firenze, che arricchisce il percorso museale con il contributo multimediale "Giorgio Vasari si racconta. Ritratto dell'artista aretino attraverso le vicende della sua dimora" con tecniche di animazione e modellazione 3D. Attraverso sapienti carrellate video ed immagini fotografiche di altissima qualità e definizione, il video narra in maniera poetica le vicende storico-costruttive della casa, con approfondimenti mirati sulle singole sale e sulle decorazioni pittoriche delle volte e dei soffitti lignei.

 

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DPCM del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 per accedere in tutti i luoghi della cultura della Direzione regionale musei della Toscana (musei, monumenti, aree archeologiche, parchi e giardini) è obbligatorio esibire il Green Pass corredato da un valido documento di identità. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica.

 

Nel week end di Farragosto saranno regolarmente aperti al pubblico il Parco Mediceo di Pratolino e Palazzo Medici Riccardi. Per il primo l’orario è 10-20, il venerdì, sabato e domenica, e l’ingresso è gratuito senza prenotazione. Per il secondo l’orario è 9-19, biglietto a 7 euro. Per entrambi, in base alle disposizioni nazionali per i luoghi della cultura, è necessario il Green pass.

 

Al Forte Belvedere, per Ferragosto dalle ore 17, in programma il Watermelon Party, evento a base di anguria: per i partecipanti prevista la distribuzione gratuita di cocomeroLa partecipazione sarà libera e gratuita fino ad esaurimento posti, ma è necessario il Green Pass, fa sapere il Comune di Firenze. A seguire letture radiofoniche per i bambini... e per i grandi che sono stati bambini! Tratte da “Favole al telefono”, “La Freccia Azzurra” e “Filastrocche in cielo e in terra” di Gianni Rodari, a cura della Compagnia delle Seggiole. Bambini fino a sei anni gratuito, dai sette ai dieci anni € 5,00, oltre € 12,00. È gradita la prenotazione al numero 3938137277 o all’indirizzo email caffetteriadelforte@gmail.com

 

Torna anche quest'anno al Giardino dell'Orticultura a Firenze 'Tuttapposto a Ferragosto', la kermesse dell'estate fiorentina che porta relax e divertimento con le band del territorio e non solo. Ingresso, come sempre, gratuito, ma si consiglia la prenotazione al tavolo al numero 389.8330188, fanno sapere gli organizzatori. Presente anche un punto ristoro per cene e non solo. Domenica 15 agosto dalle 20 i Talking Tiesthe anti-boring jazz experience. Lo spettacolo dei Talking Ties è frizzante e divertente e avvicina il grande pubblico alla musica swing grazie alle doti canore e polistrumentistiche dei suoi componenti. Il repertorio spazia da grandi classici del jazz cantati da Nat “King” Cole, Frank Sinatra e Louis Armstrong, a rivisitazioni in chiave swing di brani pop italiani e internazionali. Line up: Giovanni Gargini (voce, washboard, batteria), Bernardo Sacconi (voce, chitarra, contrabbasso, pianoforte), Glauco Benedetti (tuba).

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.