Giornata mondiale del Rifugiato, Torre san Niccolò si illumina di blu

'Teniamo alta l’attenzione sui temi dell’accoglienza e integrazione'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 20 giugno 2021 17:00

Luci accese per l’accoglienza e l’integrazione a Firenze. Domani, domenica 20 giugno, è la giornata mondiale del Rifugiato e per l’occasione Torre san Niccolò si illumina di colore blu. L’illuminazione speciale, a cura di Silfi spa, sarà visibile a partire dalle 21,30.

 

La Giornata Mondiale del Rifugiato è un appuntamento annuale voluto dalle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre, violenze e persecuzioni, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era la loro vita per cercare salvezza in un altro paese. 

 

Quest’anno l’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, ha lanciato la campagna “Insieme possiamo fare la differenza-Toghether We Can do Anything” per chiedere la piena inclusione dei rifugiati in ogni ambito della società, dal lavoro allo studio allo sport. 

 

“L’UNHCR da decenni porta avanti un grande impegno per assistere i rifugiati, persone che ancora oggi sono costrette a fuggire dal proprio paese a causa di guerre e persecuzioni. – spiegano l’assessore al Welfare Sara Funaro e l’assessore all’Immigrazione Cosimo Guccione – Firenze, da sempre città solidale, aderisce anche quest’anno alla Giornata mondiale del Rifugiato. Torre san Niccolò che si tinge di blu è un modo simbolico ma importante per sottolineare quanto teniamo ai temi dell’accoglienza, dell’integrazione e dell’inclusione sociale”. 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.