Toscana, arriva l'ufficialità per la nuova zona gialla. Stabile l'indice Rt

Speranza firma nuove ordinanze e mantiene in giallo la Toscana

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 08 maggio 2021 10:38

Non c'erano grossi dubbi, numeri alla mano, ma adesso è arrivata anche l'ufficialità: la Toscana resta in zona gialla anche per la prossima settimana.

 

Lo stabilisce una nota del Ministero della Salute, che in mattinata ha pubblicato le ordinanze del Ministro Roberto Speranza che stabiliscono alcuni cambiamenti di fascia in Italia ma che certificano anche la permanenza della Toscana in zona gialla.

 

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia del 7 maggio 2021, ha firmato nuove Ordinanze che entreranno in vigore a partire da lunedì 10 maggio. Le prima ordinanza classifica in area arancione la Val d'Aosta, la seconda rinnova la zona arancione per la Sicilia e la terza porta in zona gialla Basilicata, Calabria e Puglia. 

 

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle diverse aree in base ai livelli di rischio a partire dal 10 maggio 2021 è la seguente:

  • zona rossa: (nessuna Regione e Provincia autonoma)
  • zona arancione: Valle d’Aosta, Sicilia e Sardegna
  • zona gialla: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto
  • zona bianca: (nessuna Regione e Provincia autonoma)

 

Per quanto riguarda la Toscana, c'è da registrare inoltre come l'indice Rt sia rimasto stabile rispetto alla scorsa settimana: in base ai dati della Cabina di regia, è rimasto a 0,89, così come nell'ultimo monitoraggio, mentre nei mesi scorsi era sempre stato in calo.

 

LEGGI ANCHE:

I dati di oggi di Coronavirus in Toscana

Bollettino Covid di venerdì 7 Maggio

Vaccini, 202mila prenotazioni in una settimana in Toscana

Coronavirus, scendono a Firenze e in Toscana i casi settimanali. Più di 1000 positivi in età scolastica

Rafforzata la capacità vaccinale dell’Asl Toscana Centro, aprono nuovi punti vaccinali

Vaccini, aperte le agende per i nati nel 1957 e nel 1958

Vaccini, aperto il portale per gli Over 65. Dalla prossima settimana gli Over 60

Vaccini, Giani: 'I caregiver dei fragili riceveranno un sms per prenotare'

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.