Firenze, i graffiti per rendere più belle le edicole

Progetto cofinanziato dall'assessorato al turismo. Coinvolti sette writer

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 02 marzo 2021 13:21

Come abbellire le edicole di Firenze? Trasformandole in una sorta di tela a disposizione dei writer che realizzano gli interventi pittorici sulle serrande. Il progetto si sta concludendo in questi giorni: era stato presentato dal sindacato giornalai di Firenze e selezionato nell’ambito dell’avviso pubblicato dall’assessorato al turismo per supportare, con un cofinanziamento di 10mila euro a progetto, interventi destinati non solo a turisti ma anche a cittadini.


Le edicole coinvolte sono quelle di via Pellicceria, piazza Duomo, piazza Sant'Ambrogio, piazza Alberti, viale Righi, piazza Piero della Francesca e via Torcicoda. 

 

Gli interventi artistici, incentrati sulle lettere dell'alfabeto, sulla parola in quanto segno imprescindibile di riviste e giornali e mezzo di comunicazione, sono stati realizzati con una scelta cromatica ispirata ai colori della città, dai writers Corn79, Reser LL, Luca Font, Duke1, Sera KNM, Bue2530 e Droste. La progettazione, la gestione ed il coordinamento dell’intervento è toccato a Matteo Bidini, già curatore di altri progetti di arte urbana nella nostra città, e coinvolto dal sindacato giornalai. Il tutto in collaborazione con l'assessorato alle politiche giovanili.
 

“Dentro il bando turismo - ha spiegato l'assessore al turismo Cecilia Del Re - abbiamo chiesto di indagare nuovi itinerari per raccontare volti più sconosciuti della nostra Firenze. Un filone da indagare è senz’altro quello della street art, che negli ultimi anni grazie al Sindaco e all’assessorato alle politiche giovanili guidato oggi da Cosimo Guccione ha trovato spazio in città. L’associazione degli edicolanti ha voluto partecipare al bando turismo per dare a giovani artisti la possibilità di esprimersi sulle edicole di luoghi del centri storico e dei quartieri al fine di dare un volto nuovo ai loro chioschi e ampliare l’offerta in città della street art, che sta sempre più riscuotendo la curiosità di cittadini e visitatori. Alla street art, abbiamo dedicato anche una sezione del portale Feel Florence, dove verrà aggiunto anche questo itinerario”.
 

“Questo risultato – ha dichiarato l'assessore alle politiche giovanili Cosimo Guccione - è stato raggiunto grazie ad una collaborazione virtuosa tra il sindacato giornalai e varie direzioni dell'amministrazione comunale. Uno degli obiettivi era quello di promuovere il 'graffiti writing' quale fenomeno culturale della pittura murale caro ai giovani”. 
 

“Le edicole rappresentano un presidio sociale e culturale per la città – ha aggiunto l’assessore al commercio Federico Gianassi – e per questo le abbiamo sostenute negli anni con riduzioni dei tributi e con misure per arricchire la loro offerta come per la vendita di biglietti o con la possibilità essere di punto anagrafico decentrato.  Questo ulteriore progetto, che mette insieme street art e cultura, aiuta a rilanciarle e a sostenerle”.

 

(foto del Comune di Firenze)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.