Pareti verdi, a Firenze il primo intervento con i lavori alla scuola Bargellini

Poi partiranno i cantieri in altri quattro istituti pilota

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 12 dicembre 2020 12:52

La scuola Bargellini a Firenze sta per colorarsi di verde e contribuire ad abbattere gli inquinanti nell’aria. Merito della nuova ‘parete verde’ che nel giro di due settimane campeggerà sull’istituto nella parte affacciata su via di Novoli. Si tratta del primo dei cinque interventi pilota che saranno realizzati in altrettanti istituti cittadini per migliorare la qualità dell’aria e contrastare l’effetto ‘isola di calore’, abbattendo gli inquinanti e lasciando spazio alla bellezza del verde che si arrampicherà in verticale in città. Così fa sapere Palazzo Vecchio.

 

“In questo momento storico - ha detto l’assessore all’Ambiente Cecilia Del Re -, la lotta ai cambiamenti climatici non può passare in secondo piano: investire nel verde urbano significa investire nel futuro della città e nella salute della sua comunità. Per questo, abbiamo voluto cominciare a inverdire i luoghi più vicini ai bambini, le pareti delle loro scuole, in modo da sensibilizzare i più piccoli sull’importanza delle azioni di sostenibilità ambientale e sociale. Siamo felici che la Fondazione CR Firenze abbia voluto essere al fianco dell’amministrazione in questi primi interventi di forestazione urbana”.

 

“Il progetto ‘pareti verdi’ coniuga ambiente ed educazione, due temi molto cari alla nostra amministrazione - ha detto l'assessore all'Educazione Sara Funaro - e importanti per la nostra società e per i nostri studenti, impegnati in tante iniziative di sensibilizzazione al rispetto dell'ambiente con le 'Chiavi della città', che include numerosi progetti di educazione ambientale. L’installazione delle pareti verdi negli istituti scolastici comunali è un modo ulteriore per far riflettere i ragazzi sull’importanza della questione ambientale ed è un’occasione in più per arricchire il loro percorso didattico ed educativo sul tema. La scuola è uno dei luoghi di formazione dell'identità dei cittadini di domani, è un luogo di formazione in cui acquisiscono tante preziose conoscenze su ciò che li circonda. Pertanto è nostra intenzione continuare a investire sui progetti ambientali per formare cittadini consapevoli che vogliono il bene della nostra comunità. Ringrazio la Fondazione CR Firenze che ancora una volta sostiene un progetto utile e bello per la nostra città".

 

“Il verde che presto tingerà la parete della Scuola Bargellini servirà a ricordarci quanto il tema della sostenibilità rappresenti oggi un’urgenza non più rimandabile – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. La pandemia ha posto sotto gli occhi di tutti la necessità di un cambiamento globale finalizzato alla tutela dell’ambiente che ci circonda. Per questo la Fondazione ha voluto promuovere e sostenere questo progetto. Non poteva che partire da qui, ovvero dalla scuola, un segnale forte di educazione e attenzione verso le nuove generazioni. Saranno i ragazzi che ogni giorno vedranno questa parete a fare la differenza per il destino del nostro territorio”.

 

Il progetto ‘pareti verdi’ sugli edifici comunali è realizzato dal Comune di Firenze con il contributo della Fondazione CR Firenze. Gli istituti individuati per questa prima fase sono: la scuola dell’infanzia Rucellai nel Quartiere 1, la scuola secondaria di primo grado Calvino nel Quartiere 2, la scuola dell’infanzia e primaria Kassel nel Quartiere 3, la scuola secondaria di primo grado Barsanti nel Quartiere 4 e la scuola primaria e dell’infanzia Bargellini nel Quartiere 5. La Fondazione CR Firenze finanzierà la realizzazione degli interventi nelle ultime tre scuole, mentre i due restanti saranno finanziati prioritariamente attraverso la ricerca di soggetti disponibili ad assumere il ruolo di sponsor dell’iniziativa.

 

Nel dettaglio, alla scuola Bargellini viene realizzato l'inverdimento della barriera antirumore lungo via di Novoli, con piante di Solanum messe a dimora in piena terra dalla parte della pertinenza scolastica. Questa tipologia di installazione, che ha la peculiarità di rendere possibile un inserimento capillare di ampie superfici fogliate all’interno del tessuto cittadino, è un tassello fondamentale per l’abbattimento di CO2 e inquinanti e il miglioramento della qualità dell’aria all’interno degli spazi edificati.

 

Il cantiere nella scuola Bargellini interesserà esclusivamente la fascia del giardino a ridosso della recinzione su via di Novoli; le modalità di accesso all’area esterna alla scuola e di svolgimento dell’intervento sono stati concordati nel dettaglio con il dirigente scolastico. I lavori si concluderanno in un paio di settimane. Agli interventi sulle scuole faranno seguito progetti di inverdimento di altri edifici comunali, come impianti sportivi o immobili del patrimonio Erp. Le pareti verdi potranno essere realizzate attraverso l’uso di strutture a pannelli o l’impiego di sole specie rampicanti, a seconda del sistema tecnico più idoneo a ciascun edificio. Il progetto ‘pareti verdi’ sugli edifici comunali è realizzato in applicazione dei principi stabiliti dalla legge 10 del 2013 per lo sviluppo degli spazi verdi urbani. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.