Giornata mondiale lotta AIDS, evento online a un anno dalla firma di Firenze del protocollo ‘Fast track City’

Diretta sul canale Youtube del Comune di Firenze

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 30 novembre 2020 17:48

Fast Track City. Solidarietà globale e responsabilità condivisa”, è il titolo dell’incontro in programma per domani, martedì 1 dicembre, giornata mondiale della lotta all’AIDS, alle 18 sul canale Youtube del Comune di Firenze. 

 

L’emergenza Covid-19 non ferma l’impegno del Comune fiorentino nel contrasto all’HIV, a un anno dalla firma del protocollo Fast Track City, la rete che raccoglie circa 300 città di tutto il mondo, per il raggiungimento degli obiettivi ONU per la sconfitta dell’AIDS entro il 2030. 

 

L’iniziativa si aprirà con i saluti dell’assessore al Welfare Sara Funaro. Faranno un quadro epidemiologico su HIV e AIDS Fabio Voller e Monia Puglia, Ars Toscana e “Il punto sulla terapia come strategia di prevenzione” Marcello Mazzetti, Malattie infettive AOU Careggi. 

 

A presentare “L’adesione di Firenze al progetto Fast Track City-HIV” sarà Maria Stagnitta, vicepresidente CAT Cooperativa Sociale, seguiranno gli interventi dei protagonisti di questa rete: Valentina Menzella, Cat Cooperativa Sociale, Antonio Annovi, Medici per i Diritti Umani, Sabrina Bellini, presidente Lila Toscana, Barbara Caponi, presidente Ireos, l’Associazione Niccolò Stenone, Vincenzo Lucchetti, direttore Fondazione Solidarietà Caritas. Parlerà de “La rete ospedale e territorio” Massimo Di Pietro, Malattie Infettive Azienda USL Toscana Centro, concluderà Marco Nerattini, direttore Società della salute di Firenze, che illustrerà “Il ruolo della SdS nel progetto Firenze Fast-Track City”. A moderare i lavori Maria Grazia Monti.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.