Coronavirus, disposizioni straordinarie per gestione rifiuti in Rsa e civili abitazioni: firmate due nuove ordinanze

Il presidente della Toscana, Eugenio Giani, firma due nuove ordinanze

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 23 novembre 2020 16:54

Due nuove ordinanze sono state firmate oggi, 23 novembre, dal presidente della Toscana Eugenio Giani, per disciplinare la materia dei rifiuti in termini di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

 

La prima, la numero 113, è dedicata alla gestione dei rifiuti da parte dei gestori del servizio e degli impianti per le strutture socio-sanitarie residenziali territoriali, dove sono presenti ospiti risultati positivi al Covid-19 in isolamento obbligatorio. Si tratta di disposizioni tecnico-gestionali per la raccolta, il trattamento e lo stoccaggio di questi rifiuti nei territori di propria competenza, in condizioni appropriate e di massima sicurezza.

 

La seconda ordinanza, la numero 114, disciplina la materia per quanto riguarda i rifiuti che provengono da locali e luoghi adibiti a uso di civile abitazione, in cui siano in isolamento obbligatorio persone risultate positive al Coronavirus.

 

Qui potrete trovare il testo completo delle ordinanze.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.