Firenze, controlli su treni e stazioni: uomo denunciato per porto abusivo di armi e ricettazione

Controlli in tutta la Toscana per un bilancio di 3 indagati, 1 sanzionato e 1800 persone controllate

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 23 novembre 2020 19:56

3 indagati, 1 sanzionato e 1.800 persone controllate.

 

E' questo il bilancio dell’attività di questo fine settimana della Polizia Ferroviaria sui treni e nelle stazioni della Toscana.

 

Firenze Santa Maria Novella, riferisce la Polizia Ferroviaria, gli agenti hanno denunciato per porto abusivo di arma da taglio e ricettazione un cittadino straniero che si aggirava all’esterno della stazione nei pressi della fermata dei mezzi pubblici. L’uomo, gravato da un divieto di dimora nel comune di Firenze, è stato trovato in possesso di un coltello e di due cellulari che da accertamenti sono risultati rubati. Quanto rivenuto è stato sequestrato ed un cellulare restituito al legittimo proprietario. Nello stesso frangente, la persona con la quale si accompagnava, un altro uomo, è stata denunciata poiché non in regola con le norme sul soggiorno.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.