Capraia e Limite, movimenti di terra non autorizzati e irregolarità nel rilascio di un permesso: tre persone denunciate

Intervento dei carabinieri forestali

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 19 ottobre 2020 13:35

Durante un servizio di controllo del territorio in Comune di Capraia e Limite, i carabinieri forestali hanno notato dei lavori di movimento terra, eseguiti nel resede di un fabbricato, finalizzati alla realizzazione di  quattro gradoni.

 

Proseguiti gli accertamenti, riferiscono i carabinieri, gli agenti hanno riscontrato che i lavori di terrazzamento non erano autorizzati sia da un punto di vista edilizio che da quello del vincolo idrogeologico e inoltre, per il riutilizzo della terra e roccia da scavo, non era stata presentata la prevista autodichiarazione per i cantieri di piccole dimensioni. I movimenti di trasporto della terra avvenivano tra l’altro in violazione alle disposizioni anti-COVID.

 

Per queste irregolarità sono state denunciate tre persone.

 

Le violazioni si riferiscono alla esecuzione di movimenti di terra, con conseguente permanente modifica dello stato dei luoghi, senza alcun titolo abilitativo, come previsto invece dal Testo unico sull’edilizia. Non è stata prodotta alcuna dichiarazione sostituiva di notorietà (autocertificazione), che potesse escludere che la terra da scavo utilizzata rientrasse nella disciplina dei rifiuti, come prescritto dal Testo unico ambientale.

 

Inoltre, a parere dei carabinieri forestali, il permesso a costruire, quale titolo abilitativo dell’opera di ristrutturazione del fabbricato, dove i gradoni erano stati realizzati, non è da considerarsi legittimo in quanto non poteva essere rilasciato per un intervento di ristrutturazione edilizia (demolizione dell’esistente e ricostruzione), in un’area in cui non sono stati approvati gli strumenti urbanistici attuativi (Piani Urbanistici Attuativi), previsti dagli strumenti urbanistici generali (Regolamento Urbanistico), violando così la normativa nazionale e le leggi regionali di settore.

 

Foto: comunicato carabinieri forestali

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.