Rimborsi Covid19, conclusa la campagna di ristoro degli abbonamenti Ataf

Non è più possibile presentare nuove richieste

Galleria immagini

2521 Visualizzazioni

sabato 17 ottobre 2020 18:02

E' conclusa la campagna di ristoro degli abbonamenti non utilizzati a causa dell’emergenza Covid 19. La campagna, fa sapere Ataf, avviata dal 18/8/2020, si è conclusa giovedì 15 ottobre. Il portale, unico canale per la presentazione delle richieste di ristoro, non è più attivo e dunque non è più possibile presentare nuove richieste.


Per quanto concerne le richieste inserite entro il 15/10/2020, il richiedente riceverà via mail la documentazione necessaria per fruire del ristoro entro 30 giorni dall’inserimento della pratica, ovvero:


In caso di prolungamento, un documento con il dettaglio del periodo di prolungamento e QR code univoco a conferma dell’autenticità del documento. Il Cliente dovrà necessariamente portare con sé il documento (copia cartacea o digitale sul proprio dispositivo) per tutta la durata della validità, assieme alla propria Carta UNICA (o al proprio abbonamento cartaceo). Entrambi dovranno essere esibiti in caso di verifica.
 

In caso di voucher, un documento con il dettaglio del valore del credito e QR Code univoco a conferma dell’autenticità del documento. Il voucher, nominativo e strettamente personale, dovrà essere consegnato all’atto dell’acquisto di nuovi titoli di viaggio esclusivamente presso la biglietteria aziendale, entro e non oltre 12 mesi dall’emissione.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.