Tratta Firenze-Venezia, arrestato un uomo: era ricercato per violenza sessuale

Arrestato sul treno

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 06 ottobre 2020 15:46

E' stato arrestato sul treno dagli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Toscana un uomo che era ricercato dalla polizia.

 

Il 31enne moldavo era destinatario di un ordine di carcerazione: è stato identificato dagli agenti in prossimità della stazione di Rovigo: l'uomo era gravato da un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Venezia per il reato di violenza sessuale, commesso nel 2012.

 

Recentemente rientrato in Italia, senza fissa dimora e privo di una qualunque attività lavorativa, l'uomo è stato accompagnato dai poliziotti presso il carcere di Rovigo, dove dovrà scontare un anno e due mesi di reclusione.

 

Questo risultato operativo rientra in un più ampio dispositivo che vede gli agenti della Polizia Ferroviaria impegnati nelle attività di prevenzione e repressione dei reati attraverso mirati servizi anche sui convogli ferroviari, riferisce la Polfer. Da primo settembre ad oggi sono stati effettuati 144 servizi di vigilanza a bordo treno, con l’identificazione di 2.310 viaggiatori.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.