Polizia ferroviaria: da inizio giugno 55 mila identificati, 17 arrestati e 112 indagati

Treni scortati, multe e arresti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 23 agosto 2020 18:16

55809 identificati, 17 arrestati e 112 indagati. 570 g di sostanza stupefacente sequestrata tra eroina e hashish: è questo il bilancio dei controlli del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Toscana dal 1 giugno al 20 agosto.

 

3310 le pattuglie impegnate nelle stazioni, 92 i servizi di scorta a bordo treno, per un totale di 186 treni scortati. 152 i servizi antiborseggio, 54 le contravvenzioni elevate, 33 i cittadini stranieri rintracciati in posizione irregolare e 28 i minori non accompagnati rintracciati dal personale della Specialità e restituiti alle famiglie o collocati in comunità.

 

Il controesodo ha visto un incremento delle attività di prevenzione e vigilanza nelle stazioni e a bordo treno, tanto che si è registrata una flessione dei principali fenomeni delittuosi, riferisce la Polfer. Nonostante la ripresa a pieno regime del traffico ferroviario dal mese di giugno, il numero dei furti in danno dei viaggiatori si è più che dimezzato.

 

Gli eventi hanno subito un drastico calo, in linea con il dato nazionale che vede una diminuzione del 64 % in stazione e a bordo treno del 51 %. 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.