Firenze, entra in un palazzo in ristrutturazione e si sistema in un appartamento: arrestato

Arrestato per violazione di domicilio

Galleria immagini

2277 Visualizzazioni

sabato 26 settembre 2020 18:30

Si introduce all'interno di una palazzina in ristrutturazione e finisce in manette. E' successo nella tarda mattinata di oggi, sabato 26 settembre, quando i carabinieri, su richiesta della proprietaria di casa, si sono recati in via Vittorio Emanuele II, a Firenze. Giunti sul posto, la donna ha spiegato ai militari di non riuscire ad entrare nella palazzina, nella quale sono in corso interventi di ristrutturazione, in quanto la chiave girava a vuoto. 


Gli operanti, come riporta una nota diffusa dai militari, verificato che la porta risultava forzata e bloccata dall’interno, hanno richiesto l'ausilio di un secondo equipaggio, per poter effettuare un controllo più accurato all’interno. Una volta entrati hanno trovato l’autore del reato, il quale aveva forzato la porta esterna e le porte dei tre appartamenti esistenti, mettendoli tutti a soqquadro e trovando sistemazione in uno di questi. 


L’uomo, identificato in un 40enne italiano senza fissa dimora, con vari precedenti penali e già sottoposto all’obbligo quotidiano di presentazione alla p.g., è stato pertanto dichiarato in stato di arresto. Sarà giudicato con rito direttissimo nella mattinata di lunedì.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.