Firenze, boom di visite per i monumenti del Duomo: oltre 27mila persone in una settimana

Aperte le prenotazioni per il mese di giugno

Galleria immagini

1960 Visualizzazioni

sabato 30 maggio 2020 18:12

Boom di visite per i monumenti del Duomo di Firenze, che in una settimana sono stati visitati da oltre 27mila persone. I monumento sono infatti riaperti al pubblico dal 22 maggio 2020, quando l'Opera di Santa Maria del Fiore ha deciso di riaprire gratuitamente al pubblico i suoi monumenti per i primi dieci giorni.

 

 In meno di 24 ore dall'annuncio della riapertura, erano state fatte oltre 10mila prenotazioni, con il Campanile di Giotto andato subito sold out. Fino alla fine del mese di maggio, infatti è stato possibile visitare in maniera gratuitacon prenotazione obbligatoria on line, la Cattedrale di Firenze, il Battistero, il Campanile di Giotto e il Museo dell'Opera del Duomo.

 

Da ieri invece, venerdì 29 maggio, sono aperte le prenotazioni per il mese di giugno e già 1.500 persone si sono prenotate per la visita. I monumenti e il Museo saranno accessibili al pubblico, solo su prenotazione, tutti i fine settimana (venerdì, sabato e domenica) oltre al primo, 2 e 24 giugno, Festa di San Giovanni, Patrono della Città di Firenze.

 

Per i mesi successivi gli orari di apertura potranno aumentare progressivamente, in base ai flussi turistici, per tornare nel più breve tempo possibile alle aperture precedenti al lockdown (aperti tutti i giorni al pubblico). Tutte le informazioni sugli orari di apertura e modalità di visita sono disponibili sul sito ufficiale dell'Opera.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.