Assiste a furti su auto e chiama il 113, arrestato ladro in centro a Firenze

Il ladro ha spaccato i finestrini di alcune automobili

Galleria immagini

1622 Visualizzazioni

martedì 26 maggio 2020 12:54

In piena notte è stato svegliato da un forte rumore di vetri rotti e, affacciandosi alla finestra, ha notato un ladro in azione su alcune auto. È successo la notte scorsa, intorno alle 2, in via Nazionale a Firenze.

 

Un residente, svegliato dal frastuono, si è affacciato alla finestra e ha visto in strada un uomo che stava rovistando all’interno di un’autovettura parcheggiata. Il residente ha poi assistito alla scena successiva, rende noto la Questura di Firenze: l’uomo ha afferrato un tombino da terra e lo ha scaraventato contro i finestrini di un’altra utilitaria e di un fuoristrada.

 

Subito è scattato l’allarme al 113: le volanti della Polizia in pochi attimi hanno rintracciato il ladro, un 36enne algerino.

 

Quest’ultimo, alla vista degli agenti, era stato notato, sempre dal residente, nascondere parte del bottino sotto una macchina e tentare di allontanarsi.

 

Quando è stato fermato dalla Polizia l’uomo aveva addosso un mazzo di chiavi e una powerbank, appena rubati su una delle autovetture con il vetro infranto. Gli agenti hanno poi recuperato anche il resto della refurtiva: una borsa in pelle da palestra, una valigetta rigida e un kit di pronto soccorso.

 

Il 36enne è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato su auto.
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.