Firenze piange il giornalista Alessandro Rialti. Le condoglianze della Fiorentina

Il giornalista era stato ricoverato per un malore

Galleria immagini

1036 Visualizzazioni

lunedì 06 aprile 2020 13:56

 E' morto all'età di 69 anni il giornalista e scrittore Alessandro Rialti.

 

Il giornalista era stato ricoverato per un malore.

 

"Firenze perde un bravissimo giornalista, appassionato e acuto commentatore delle vicende viola. Ciao Ciccio Rialti", scrive su Twitter il sindaco di Firenze Dario Nardella.

 

"La Fiorentina apprende con profonda tristezza della scomparsa di Alessandro Rialti. Grande tifoso della Fiorentina, prima ancora che cronista, ha sempre raccontato la 'sua' squadra con passione e calore, vivendo in prima persona la storia viola e della città, confrontandosi sempre direttamente con giocatori, tecnici e dirigenti e facendolo con il suo stile. Il Presidente Commisso, suo figlio Joseph, il Dg Joe Barone, il Ds Daniele Prade', Giancarlo Antognoni, Dario Dainelli, il Mister Beppe Iachini, il Responsabile della Comunicazione Alessandro Ferrari, tutta la dirigenza, la squadra, lo staff, l'ufficio stampa e tutti i dipendenti della società sono vicini ai familiari in questo momento di profondo dolore e ricorderanno sempre con affetto Alessandro 'Ciccio' Rialti", si legge in una nota dell'Acf Fiorentina.

 

"Sono profondamente addolarato dalla morte di Alessandro Rialti, che per me, come per molti altri, era semplicemente ‘Ciccio’, storico giornalista e da sempre vicino alla Fiorentina - la dichiarazione del presidente dell'Assemblea della Toscana Eugenio Giani - Alla sua famiglia e ai suoi tantissimi amici esprimo le più condoglianze a nome mio personale e del Consiglio regionale tutto.


Firenze perde una delle sue penne più vere  - aggiunge Giani - Con lui mi ricordo di tante chiacchierate, tanti consigli, tante riflessioni, soprattutto nel 2002, periodo della rifondazione viola. Ci univano tante passioni: dalla Fiorentina all’arte contemporanea, dalla storia di Firenze agli ideali civili. Vista l’attuale situazione, non potrò salutarlo come vorrei, ma una cosa è certa: non lo dimenticherò mai. Ciao Ciccio, sarai sempre nei nostri cuori".

 

Foto: Silpress

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.