Coronavirus nel mondo, Paolo da Dubai: 'Portatemi un bacione a Firenze’

'Firenze non la cancelli e tornarci e’ sempre una gioia per il cuore'

Galleria immagini

8091 Visualizzazioni

sabato 21 marzo 2020 13:26

Firenze è la bellezza della sua arte, il fascino della sua storia e i suoi cittadini. E proprio dai fiorentini siamo partiti per raccontarvi la battaglia del mondo contro il coronavirus. 

Paolo Odierna, che vive a Los Angeles ma attualmente si trova  a Dubai ha risposto al nostro appello. 


Perché si è trasferito?

Sono uscito dall'Italia nel 2001 facendo il pendolare poi dal 2005 definitivamente sempre per lavoro ... prima ho vissuto a Budapest, Parigi, New York, Malta, Iran, Dubai, California

 

Come mai si trova a Dubai?

Mi trovo qui per una serie di incontri di lavoro, di conferenze e meeting e staro’ qui fino a meta’ Aprile

 

Quale e’ la situazione a Dubai?
 A Dubai hanno chiuso da tempo le scuole, le discoteche, le manifestazioni importanti ed i cinema.... mentre i grandi centri commerciali, i ristoranti, le spiagge, i bar, le spa, etc sono tutti aperti 

 

Qual è la percezione del virus?

Qui nessuno o pochissimi usano la mascherina, le persone vivono quasi normalmente la loro vita . Sono apparse dappertutto posizioni si pulizia mani ed i ristoranti sono molto più attento alla pulizia dei locali ; per il resto le persone sono fuori il giorno e la sera nel tempo libero. Le spiagge sono piene.
Al momento ci sono 96 persone infette su oltre 3 milioni di abitanti e un altro milione di turisti. Quando una persona  arriva a Dubai gli viene misurata la temperatura al momento dello sbarco e subito gli viene fatto il tampone; se l’esito e’ negativo comunque devi riempire un foglio lasciando tutte le tue referenze e contatti. Faranno un ulteriore accertamento nelle successive 48 ore, e non ti chiamano anche il successivo controllo e’ negativo e puoi stare tranquillo.


 
Come e’ vista la situazione italiana?

Qui amano l’Italia ed anche il Burj Khalifa l’altra sera aveva i colori della bandiera italiana con scritto SIAMO CON VOI ed anche stasera un Ospedale arabo aveva alla sua entrata la bandiera gigante di luci dell’Italia

 

Che percezione c'è di Firenze?

In California appena nomino Firenze le persone gli si illuminano gli occhi, una volta a Palm Springs un famoso locale ha detto al microfono che c’erano 2 Fiorentini nel locale e ci ha fatto alzare e tutto il locale si e’ alzato in piedi in una standing ovation. Lì amano l’Italia e amano Firenze ... qui onestamente non hanno questo feeeling con la città


Ti manca Firenze?

Se le dico che sono diventato insieme al mio socio presidente del Viola Club Los Angeles e che faro’ uno stand sulla Fiorentina e su Firenze all’expo di Los Angeles che ho creato le ho detto tutto . Firenze non la cancelli e tornarci e’ sempre una gioia per il cuore .

 

Cosa direbbe ai fiorentini?

Fiorentini se mi dicessero di rimanere a casa qui a Dubai dalla finestra potrei vedere  solo cemento e sabbia, ma voi dalla finestra vedete il mondo. La storia si respira nell'aria anche dagli spifferi . Firenze c'è sempre stata e ci sarà sempre. Avete la testa dura fategli vedere chi siamo e portatemi un bacione a Firenze che è la mi città’.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.