La solidarietà dei fiorentini, dalla spesa alla pizza: le iniziative dei cittadini

Segnalateci esempi di aiuti concreti partiti direttamente dai cittadini!

Galleria immagini

1329 Visualizzazioni

sabato 14 marzo 2020 12:00

In questi tempi bui, rimaniamo "vicini". Come con la solidarietà. Un sentimento particolarmente caro a Firenze che in questi giorni si sta muovendo per aiutare i soggetti più deboli e bisognosi, con attenzioni, gesti, servizi. 

 

Qual è la solidarietà fiorentina? 055Firenze vuole raccogliere queste mani protese verso di voi, in modo che possiate approfittare di questo aiuto. Oltre agli aiuti e ai canali previsti dalle istituzioni (qui i servizi per gli anziani fiorentiniqui per la spesa a casa per gli over 75), ci sono altre piccole iniziative personali, di quartiere in quartiere, per aiutare chi ha più bisogno.

 

Questi sono i casi di solidarietà partita proprio dai cittadini che ci sono stati segnalati.

 

Il Laboratorio Diladdarno, assieme ad altre realtà e singoli cittadini del quartiere di San Frediano (Occupazione via del Leone e Bianchi di Santo Spirito) ha organizzato un servizio di consegna a domicilio gratuito per le persone più bisognose e a rischio della comunità. "Per noi "fare comunità", difendere i più deboli e il nostro territorio non è una novità: è un lavoro che portiamo avanti quotidianamente nel nostro quartiere e crediamo che in un momento come questo sia più che mai necessario."

 

Rude Boyz Rifredi e il Circolo Arci Le Panche-Il Campino si sono organizzati per offrire un servizio di spesa o eventuali necessità come, ad emepio, la farmacia o il pagamento delle bollette, a domicilio per le persone che si trovano in difficoltà a compiere determinate azioni in maniera autonoma. Il servizio partirà dal 16 Marzo, la raccolta delle liste avverrà dalle 11 alle 13 e le consegne dalle 18 alle 20. Eventuali offerte saranno devolute all'Ospedale di Careggi. 

 

La pizzeria  'I'Regolo' di Scarperia e San Piero porta  pizze gratuitamente a forze dell'ordine, misericordia e ospedale usando le scorte alimentari che altrimenti sarebero state gettate via per la chiuura imposta dal decreto del governo. 

 

Firenze si sta muovendo. Nonostante le sue strade e piazze vuote, il suo cuore non smette di battere. Per chi? Per tutti quelli che la amano!

 

Se ne siete a conoscenza, segnalateci altri casi come questi, e li racconteremo!

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.