Prato, chiusa un attività di estetica abusiva: sequestrati prodotti

Scoperto un cittadino che effettuava abusivamente servizio di noleggio con conducente

Galleria immagini

3543 Visualizzazioni

lunedì 10 febbraio 2020 19:16

Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Commerciale della Polizia Municipale di Prato, a seguito di una serie di controlli sulle attività di estetica, hanno chiuso un'attività.

 

Il personale, come riporta una nota del comune di Pratonon era in possesso dell'attestato della qualifica professionale obbligatoria ed erano utilizzati smalti per unghie, maschere facciali, acido ialuronico ecc. tutti privi dei dati identificativi obbligatori, fabbricante prodotto, ingredienti, scadenza e modalità di utilizzo.

 

I prodotti irregolari (86 pezzi) sono stati sequestrati. Analoghe irregolarità sui prodotti in uso sono state rilevate in una seconda attività di estetica, dove sono stati sequestrati 57 pezzi tra smalti e flaconi di brillantini per unghie sempre privi delle indicazioni obbligatorie, riportate solo in ideogrammi cinesi.

 

Nell'ambito dei controlli sulle attività di trasporto persone è stato scoperto un cittadino di nazionalità cinese che effettuava abusivamente servizio di noleggio con conducente. Il veicolo è stato posto sotto fermo amministrativo a tempo indeterminato, mentre il conducente è stato sanzionato.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.