Firenze la Giornata di raccolta del farmaco per chi non può permettersi le cure

Il Banco farmaceutico compie 20 anni

Galleria immagini

471 Visualizzazioni

venerdì 07 febbraio 2020 17:55

Venti candeline per il Banco farmaceutico: per l’occasione la Giornata di raccolta del farmaco dura una settimana, dal 4 al 10 febbraio, e il giorno principale sarà domani.

 

In questi giorni sarà possibile acquistare uno o più medicinali da banco in una delle oltre 4.800 farmacie che, in tutta Italia, aderiscono all’iniziativa (riconoscibili dal fatto che espongono la locandina della Giornata).

 

I medicinali raccolti (421.904 confezioni nel 2019, pari a un valore di 3.069.595 euro; 5.319.728 confezioni in 20 anni, pari a un valore di 34.155.450 euro) saranno consegnati agli oltre 1.800 enti assistenziali convenzionati con Banco farmaceutico. Si tratta di realtà che offrono cure e medicine gratuite a chi non può permettersele per ragioni economiche. La Giornata è resa possibile da oltre 20.000 volontari, che svolgono il turno in farmacia e da più di 15.000 farmacisti.

 

In Toscana, la Giornata di raccolta del farmaco si svolgerà in oltre 300 farmacie, di cui 63 nell’area metropolitana fiorentina e 28 a Firenze, di cui 7 comunali. Per trovare la farmacia più vicina è possibile cliccare qui.

 

“È una bella iniziativa che come Comune appoggiamo molto volentieri - ha detto l’assessore a Welfare e Sanità - perché interpreta al meglio lo spirito solidaristico proattivo che caratterizza la nostra città. La giornata di domani sarà l’occasione per raccogliere farmaci da banco, e invito i fiorentini ad aderire perché così vengono aiutate le persone più fragili e in difficoltà. I medicinali saranno donati infatti a chi ne ha bisogno e non se li può permettere attraverso i canali consueti”.

 

“Quest’anno è un anno importante per il Banco farmaceutico che celebra venti anni di attività - ha continuato l’assessore -. Questo è il segno che questa istituzione, che è uno dei cardini del sistema del volontariato del nostro Paese e della nostra città, ha saputo interpretare un’esigenza vera da parte delle persone”.

 

I farmaci raccolti aiuteranno gli enti assistenziali del territorio. Nel 2019 in regione sono state raccolte 22.231 confezioni di farmaci in 251 farmacie, per un valore di oltre 160mila euro. I farmaci raccolti hanno aiutato 24.747 poveri assistiti dai 115 enti assistenziali del territorio regionale convenzionati con Banco Farmaceutico. In Toscana il 15,6% delle famiglie ha limitato il numero di visite e accertamenti per motivi economici, mentre sono povere in senso assoluto il 3,3% delle famiglie.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.