Firenze, in crescita presenze e incassi di Palazzo Medici Riccardi

Rinnovata la convenzione con Mus.e. con estensione di mostre e manifestazioni anche nel Parco di Pratolino

Galleria immagini

351 Visualizzazioni

mercoledì 05 febbraio 2020 18:16

Crescono le presenze e gli incassi di Palazzo Medici Riccardi e viene rinnovata la convenzione con Mus.e.

 

Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato, dopo l'illustrazione fatta da Letizia Perini, consigliera della Città Metropolitana di Firenze delegata alla Cultura, una convenzione quadro con l'associazione Mus.e., della durata di due anni, sui servizi di biglietteria, assistenza culturale e ospitalità presso il Museo di Palazzo Medici Riccardi. L’esperienza avviata nel settembre 2018 circa la gestione integrata delle attività del Museo del Palazzo ha dato esiti positivi sia in termini di incremento degli accessi che degli incassi. In rapporto al 2018, si è registato un incremento di visitatori nel 2019 pari al 18% e del 20% circa gli incassi, al netto delle somme rimborsate agli organizzatori delle mostre.

 

La convenzione allarga il campo di azione di Mus.e all'organizzazione di mostre e manifestazioni culturali presso il Museo Mediceo, la Sala Fabiani, la Limonaia, la Galleria delle Carrozze, e ad iniziative promozionali anche nel Parco Mediceo di Pratolino e nel complesso di Sant’Orsola.

 

"Boom per Palazzo Medici Riccardi con un incremento del +18% di visitatori nel 2019 - ha scritto Dario Nardella su Twitter - Felice che la nostra offerta culturale, che valorizza il passato e si rinnova sempre grazie al contemporaneo, piaccia sempre più! #firenzecresce".

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.