Firenze, aperto al transito il nuovo ponte del Barco

Oggi l’apertura al transito con la stessa disciplina in vigore con il vecchio ponte

Galleria immagini

8549 Visualizzazioni

venerdì 31 gennaio 2020 19:11

E' aperto al transito il nuovo ponte del Barco a Firenze.

 

Previsto nel pacchetto delle opere di adeguamento idraulico del Mugnone del progetto del Nodo fiorentino dell’Alta velocità, l’intervento è stato finanziato da RFI con 3 milioni di euro con progettazione e direzione lavori a cura di ITALFERR.

 

Il vecchio ponte è stato demolito nel dicembre 2012, a seguito di una ordinanza emessa dalla Provincia di Firenze, e sostituito con una struttura provvisoria (bailey). Dopo l’ultimazione dei lavori di adeguamento idraulico del Mugnone, RFI committente dell’opera ha appaltato i lavori del nuovo ponte sulla base di un progetto rivisto a seguito dall’approvazione del Regolamento Urbanistico e reso compatibile con la nuova viabilità di collegamento Pistoiese-Rosselli.

 

I lavori sono stati consegnati a metà luglio 2018 e sono stati articolati in diverse fasi di cui l’ultima, dal 1° agosto, ha visto la rimozione del ponte bailey. Oggi la presa in consegna dell’opera da parte del Comune e l’apertura al transito con la stessa disciplina in vigore con il vecchio ponte.

 

“Il nuovo ponte oltre a ripristinare il collegamento tra il Barco e il parco delle Cascine per gli autorizzati rappresenta il primo tassello della viabilità lungo il tracciato della linea 4 della tramvia – sottolinea l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti – La nuova viabilità collegherà infatti via Pistoiese a viale Fratelli Rosselli offrendo una valida alternativa alla direttrice via Pistoiese-via Baracca-via Ponte alle Mosse”. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.