Guida ubriaco e fa testacoda sulla Fi-Pi-Li, denunciato

La Polstrada ha ritirato la patente e sequestrato il veicolo

Galleria immagini

2360 Visualizzazioni

lunedì 30 dicembre 2019 15:13

Sulla S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno, sabato sera, la polizia stradale di Firenze ha denunciato un cinese di 28 anni, finito con la sua auto in testacoda all’altezza di Ginestra Fiorentina, direzione mare.

 

L’uomo, residente a Campi Bisenzio, è stato soccorso per tempo da una pattuglia, che gli ha evitato di essere travolto dai veicoli in arrivo.

 

Nel suo sangue c’era un tasso di alcool di 1,7 g/l e, perciò, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. La Polstrada ha ritirato la patente e sequestrato il veicolo.

 

E' proseguita da parte della stradale l’operazione Alto Impatto, attuata dal Compartimento Polizia Stradale della Toscana e finalizzata a garantire la sicurezza della circolazione lungo le principali arterie della Regione. 

 

Particolare attenzione è stata rivolta al monitoraggio dei TIR e dei bus di linea a lunga percorrenza. Le 227 pattuglie schierate in campo, supportate dagli elicotteri dell’8° Reparto Volo della Polizia di Stato, hanno accertato 687 infrazioni, di cui 75 elevate ai conducenti di mezzi pesanti, procedendo a ritirare 21 patenti e a togliere 1.588 punti.

 

I controlli hanno interessato 1.269 persone, con 77 trovati senza cinture allacciate e 13 alla guida con il telefonino in mano, nonché 1.152 veicoli, di cui 37 senza revisione.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.