Firenze, abbandonano sacchi di rifiuti tessili ai cassonetti: scoperti e denunciati

Colti sul fatto i due trasgressori: auto sequestrata e multa

Galleria immagini

329 Visualizzazioni

martedì 24 dicembre 2019 13:56

Si allunga la lista delle persone denunciate per trasporto e abbandono abusivo di rifiuti tessili, a Firenze. L’ultimo intervento della Polizia Municipale risale alle 22 di ieri, lunedì 23 dicembre 2019.

 

Durante un pattugliamento notturno gli agenti del distaccamento di Rifredi a bordo di un’auto civetta hanno incrociato in via Pistoiese un'auto notando che la parte posteriore della vettura era piena di sacchi neri di grosse dimensioni.

 

La pattuglia ha quindi seguito l'auto fino a via Campania: qui la vettura si è fermata a fianco della postazione cassonetti, già utilizzata per abbandoni abusivi di scarti tessili. E quando il conducente e il passeggero hanno iniziato a scaricare i sacchi, gli agenti sono intervenuti bloccando quella che, anche da successivi accertamenti, è risultata un’attività illecita di smaltimento.

 

I due, cittadini cinesi residenti nel fiorentino, sono stati quindi denunciati in concorso per il trasporto ai fini dell'abbandono di rifiuti speciali non pericolosi senza la necessaria iscrizione all'albo. Per l’auto e i sei sacchi trasportati (dal peso di una trentina di chilogrammi ciascuno), è scattato in sequestro. A questo si è aggiunta anche una multa perché il veicolo circolava nonostante fosse  sottoposto a fermo fiscale. 

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.