Barberino, aggredisce i genitori: arrestato

Madre ferita con un coltello, calci e pugni al padre

Galleria immagini

1203 Visualizzazioni

martedì 24 dicembre 2019 11:30

E' stato arrestato ieri sera, lunedì 23 dicembre 2019, un uomo a Barberino Tavarnelle, accusato di tentato omicidio, resistenza a Pubblico Ufficiali e lesioni personali gravi.

 

Si tratta di un fiorentino di 49 anni, con problemi di tossicodipendenza, scrivono i Carabinieri. L'uomo, all'interno della sua abitazione, per cause in corso di accertamento, aveva colpito con un coltello la propria madre convivente, 82enne, procurandole ferite al viso e al cuoio capelluto. Lo stesso 49enne, successivamente, aveva colpito con calci e pugni anche il padre, 78enne, accorso in aiuto della moglie.

 

L'uomo, durante le operazioni di identificazione, ha opposto poi resistenza ai Carabinieri intervenuti sul posto.

 

La madre aggredita è stata trasportata presso l’ospedale Empoli, dove le sono state medicate le lesioni al capo, mentre il padre ha riportato lievi contusioni alla gamba e alla mano.

 

Il 49enne è stato portato a Sollicciano.
 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.