Raccolta differenziata, novità per imballaggi a Scandicci: ecco i cassonetti a chiavetta per il multimateriale

Novità per la raccolta rifiuti

Galleria immagini

191 Visualizzazioni

giovedì 05 dicembre 2019 17:51

Novità per la raccolta rifiuti a Scandicci, nell’ambito del progetto che vede impegnata Alia Servizi Ambientali SpA ad uniformare il servizio di igiene urbana sul territorio; da questa settimana l’Azienda sta posizionando cassonetti a caricamento laterale con accesso vincolato anche per gli imballaggi in plastica, metalli, tetrapak e polistirolo.

 

Attualmente, sono circa 20 le postazioni dove gli utenti devono conferire i rifiuti in materiale cellulosico, gli organici, il residuo non differenziabile ed anche gli imballaggi con chiavetta elettronica per l’apertura. All’attivazione del servizio, infatti, ai contenitori dotati di controllo di accesso (per il conferimento delle frazioni di carta e cartone, organico e residuo), erano state affiancate 283 campane per la raccolta degli imballaggi in plastica, metalli, tetrapak e polistirolo e 215 campane per la raccolta del vetro.

 

A conclusione dell’intervento in atto gran parte delle campane degli imballaggi saranno sostituite da cassonetti con accesso controllato (213 in totale); le altre non potranno essere eliminate per non perdere posti auto. Il conferimento degli imballaggi in vetro rimane, invece, con le campane verdi ad accesso libero ubicate su tutto il territorio comunale. Così riferisce Alia.

 

“Stiamo partendo dal quartiere di Vingone con i nuovi cassonetti per la raccolta del multimateriale, che funzionano con la stessa chiavetta elettronica che le famiglie già utilizzano per gli altri contenitori – dice l’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini – a seguire la sostituzione riguarderà la maggioranza delle postazioni, ovunque non ci siano ricadute sui parcheggi della zona, mentre invece resteranno ad utilizzo libero le campane per il vetro. Novità importante per i cassonetti per il multimateriale è la misura più grande dell’apertura, che adesso potrà accogliere anche sacchetti di misura standard, con risparmi di tempo nei conferimenti. La trasformazione delle postazioni di raccolta dei rifiuti con cassonetti a chiavetta, portata avanti da Alia in stretta collaborazione con il Comune, sta dando risultati molto importanti, dal momento che abbiamo già superato la quota dell’80% di raccolta differenziata in città. Il completamento delle postazioni con accesso controllato permetterà di incrementare la quantità e qualità della raccolta differenziata nel nostro territorio”.

 

Alia Servizi Ambientali SpA ricorda agli utenti che il numero di conferimenti con chiavetta è illimitato e non comporta un aumento dei costi né aggravi nella tariffa; al contempo sono previste da normativa nazionale sanzioni per coloro che abbandonano rifiuti fuori dalle postazioni o in qualunque altro luogo.

Coloro che fossero ancora sprovvisti di chiavetta elettronica (non ha alcun costo ed il suo utilizzo non comporta aggravi in tariffa) possono recarsi all’Info Point presso il Comune di Scandicci (Piazzale della Resistenza 1) nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 14.00 alle ore 18.00.
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.