Tramvia per Bagno a Ripoli, i dubbi sollevati in conferenza dei servizi

Arpat ha evidenziato alcune criticità sul rumore in esercizio

Galleria immagini

339 Visualizzazioni

giovedì 28 novembre 2019 18:39

Oggi, giovedì 28 novembre, siè svolta la riunione della conferenza dei servizi sul progetto definitivo della linea 3.2.1 piazza della Libertà-Bagno a Ripoli.

 

L’Amministrazione comunale, si legge in una nota del comune di Firenze, ha espresso parere unitario favorevole al progetto senza necessità di ulteriori integrazioni in questa fase. La Regione Toscana ha espresso parere favorevole e non servono integrazioni in questa fase.

 

Il Mit ha espresso parere favorevole chiedendo alcune verifiche sulla funzionalità dell’esercizio del nodo Libertà. Impegnative le richieste per spostamento di sottoservizi avanzate da Publiacqua che saranno valutate nel dettaglio.

 

Arpat ha evidenziato alcune criticità sul rumore in esercizio che l’Amministrazione ritiene gestibile e risolvibile nell’iter del progetto.

 

Per quanto riguarda la Soprintendenza ha richiesto, per potersi esprimere compiutamente, l’acquisizione, almeno parziale, degli esiti dei sondaggi archeologici richiesti sulla tratta lungarno Pecori Giraldi-Deposito, e l'illustrazione degli interventi previsti sul ponte da Verrazzano per il passaggio tranviario ai fini della conservazione del manufatto.

 

Inoltre per l’espressione del parere sulle alberature dei viali ha chiesto il supporto dal comitato tecnico-scientifico del Ministero che quindi sarà coinvolto per avere il parere definitivo. Solo dopo aver acquisito gli esiti dei sondaggi e le motivazioni sopra richieste potrà esprimersi sulla non assoggettabilità a Via.

 

La conferenza dei servizi è stata quindi aggiornata. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.