Museo dell'Opera del Duomo, al via il restauro della Pietà di Michelangelo

Arte
22/11/2019

Il restauro terminerà entro l'estate del 2020

La Pietà di Michelangelo sarà sottoposta a un restauro che avrà inizio il prossimo 23 novembre e terminerà entro l’estate del 2020.

 

Il pubblico potrà vedere tutte le fasi del restauro grazie ad un cantiere aperto, progettato appositamente, nel Museo dell’Opera del Duomo dove il gruppo scultoreo è conservato.

 

Si tratterà, si legge in un comunicato dell'Opera di Santa Maria del Fiore, di un restauro che sarà rispettoso della visione oramai consolidata di una superficie visibilmente ambrata della Pietà e rispettoso delle patine che nel tempo con il loro naturale processo d’invecchiamento hanno trasformato la cromia originaria del marmo. Il restauro, la cui fase iniziale riguarderà un’ampia campagna diagnostica, ha lo scopo di migliorare la lettura dell’opera che risulta mortificata dalla presenza di depositi e sostanze estranee alle superfici marmoree del gruppo scultoreo.

 

Le fonti non riportano particolari interventi di restauro avvenuti in passato, se non quello eseguito poco dopo la sua realizzazione da Tiberio Calcagni, scultore fiorentino vicino a Michelangelo, entro il 1565. Nell’arco di oltre 470 anni di vita, durante i numerosi passaggi di proprietà e le traumatiche vicende storiche è presumibile che la Pietà sia stata sottoposta a vari interventi di manutenzione che però non risultano documentati. Risulta documentato il calco eseguito nel 1882, di cui rimane la copia di gesso conservata alla Gipsoteca del Liceo Artistico di Porta Romana a Firenze.

 

L’intervento commissionato dall’Opera di Santa Maria del Fiore è finanziato dalla Fondazione Friends of Florence sotto la tutela della Soprintendenza ABAP per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato.


Foto dal comunicato dell'Opera di Santa Maria del Fiore

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.