Pontassieve, denunciato per ricettazione e simulazione di reato

Cronaca
14/09/2019

Aveva simulato il furto del suo furgone

I carabinieri hanno denunciato un 41enne pluripregiudicato, proveniente dalla provincia di Napoli, per simulazione di reato e ricettazione a Pontassieve.

 

L’uomo, la mattina del 28 agosto scorso, aveva denunciato presso il locale Comando dell'Arma il furto del proprio furgone, avvenuto in circostanze di luogo e di tempo apparse sin da subito assai vaghe, come riporta una nota dei carabinieri.

 

Peraltro il veicolo era stato già rinvenuto, nel corso della notte, da una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile in una via della zona dei Villini, con le chiavi inserite e, nel bagagliaio, numerose attrezzature edili di cui il denunciante aveva disconosciuto l’appartenenza.

 

Le indagini hanno consentito di accertare sia l’infondatezza della denuncia sporta dall’uomo sia la provenienza di buona parte degli utensili rinvenuti, del valore di circa 30mila euro, risultati asportati a seguito di quattro distinti furti su furgoni avvenuti, proprio la notte tra il 27 ed il 28 agosto, in Pontassieve, Pelago ed Incisa.

 

Le indagini proseguono per individuare la provenienza dell’ulteriore refurtiva: al riguardo i Carabinieri invitano coloro che avessero subito furti, eventualmente non ancora denunciati, di materiale edile dai propri automezzi, a rivolgersi alla Compagnia di Pontassieve.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.