Olimpiadi a Firenze? La Confesercenti: 'Sarebbe fantastico, proviamoci'

Cronaca
10/09/2019

L'idea di portare le Olimpiadi nel 2032 a Firenze e Bologna

E' un'idea che stanno portando avanti Dario Nardella, Virginio Merola e i presidenti delle regioni Toscana ed Emilia-Romagna: portare le Olimpiadi estive 2032 in Italia, a Firenze e a Bologna.

 

Una sorta di 'patto dell'Appennino' per provare a riportare i Giochi Olimpici in Italia. La notizia è stata accolta con entusiasmo tra i commercianti e gli operatori economici di Firenze: “Sarebbe davvero fantastico ospitare un evento di importanza planetaria come le Olimpiadi”, commenta Claudio Bianchi, Presidente Confesercenti Firenze.

 

“Non riesco nemmeno ad immaginare quali ricadute potrebbero esservi per la città: in termini economici, di promozione, investimenti, realizzazione di infrastrutture, potremo davvero assistere ad una scolta epocale per Firenze e la Toscana”, continua Bianchi. “La strada comunque è appena tracciata e capiamo che riportare un grande evento come le Olimpiadi in Italia, soprattutto dopo il flop di Roma 2024 sia tutt’altro che semplice.”

 

“Ma è comunque da registrare positivamente la volontà di due realtà amministrative di grande importanza, Firenze e Bologna, di lavorare, congiuntamente di tale direzione”, aggiunge il Presidente di Confesercenti Firenze. “Noi comunque riteniamo che il nostro Paese (e anche la nostra città) abbia comunque tutte le caratteristiche per candidarsi a pieno titolo per ospitare anche eventi di tale importanza e visibilità”.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.