Band emergenti, arriva il contest Young Rock Scandicci

Scandicci
06/09/2019

Il 7 e l’8 ottobre nell'ambito della Fiera di Scandicci

Lunedì 7 e martedì 8 ottobre, nell'ambito della Fiera di Scandicci, in piazza della Resistenza è in programma la seconda edizione del contest musicale per band emergenti Young Rock Scandicci, organizzato dalla Scuola di Musica di Scandicci in collaborazione con Sicrea, promosso dal Comune di Scandicci. 

 

Le esibizioni dei gruppi si terranno dalle 17 alle 22 di lunedì 7 e dalle 17 alle 19.30 di martedì 8 ottobre. Una giuria di esperti ascolterà i gruppi e al termine dell’ultima sessione comunicherà i tre gruppi finalisti, che saranno chiamati ad esibirsi martedì 8 alle 21. Al termine dell'esibizione finale sarà proclamato il vincitore, che avrà la possibilità di aprire il concerto di fine anno 2019 in piazza della Resistenza, si legge nel comunicato del Comune di Scandicci. 

 

L'iscrizione al contest è gratuita ed il termine ultimo per le iscrizioni è fissato a lunedì 30 settembre.

 

“Young Rock Scandicci ha lo scopo di promuovere e incoraggiare la creatività e la libera espressione delle giovani generazioni - spiegano i promotori - attraverso l'esibizione di gruppi musicali del territorio cittadino e metropolitano nell'ambito di un evento di rilievo come la Fiera di Scandicci, giunta alla sua 153esima edizione, appuntamento fieristico più atteso e frequentato della città metropolitana. Vuole inoltre essere un momento di aggregazione e partecipazione sociale attraverso la musica come linguaggio d'unione, inclusione e veicolo di valori universali”.

 

L’iscrizione a Young Rock Scandicci è gratuita. 

 

Per maggiori informazioni e iscrizioni, visitare il sito del Young Rock Scandicci.
 

Immagine tratta dalla pagina Facebook Youngrock

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.