Prato, deteneva 750 grammi di cocaina in appartamento: arrestato un parrucchiere

Prato
24/08/2019

Aveva già precedenti in materia, la droga avrebbe fruttato oltre 70 mila euro

E' stato arrestato un uomo a Prato per detenzione ai fini di spaccio di droga.

 

È successo ieri pomeriggio, venerdì 23 agosto 2019. L'arrestato è un uomo di origine marocchina, "titolare di un salone di parrucchiere a Prato, con alle spalle precedenti specifici in materia di spaccio di droga, per i quali aveva già subito condanne penali, e attualmente sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali", riferisce la Questura.

 

La Polizia di Stato è intervenuta dopo le verifiche su attività di spaccio nella zona. Dopo l'osservazione dell'uomo, "potenzialmente importante referente nell’attività di spaccio per il capoluogo pratese", gli agenti hanno notato che utilizzava "per le consegne di droga una motocicletta di grossa cilindrata, che gli consentiva di muoversi con maggiore rapidità, scioltezza e minori possibilità di essere seguito dalla polizia". Così la Polizia lo ha fermato all'uscita del garage di casa, procedendo poi alla perquisizione dell'abitazione e di un'altra casa di cui possedeva le chiavi.

 

In questo secondo appartamento, gli agenti hanno trovato, in una valigia nascosta dietro ad una porta, 14 involucri di cellophane contenenti 750 grammi di cocaina, oltre a due bilancine di precisione. "Sequestrata la droga, che suddivisa in circa 1500 dosi avrebbe fruttato ben oltre 70 mila euro", l'uomo è stato arrestato.

 

(immagine della Questura)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.