Trasportava 150 kg di rifiuti speciali senza autorizzazione, sequestrato autocarro a Campi

Campi Bisenzio
01/08/2019

Denunciate due persone per gestione illecita di rifiuti

Nel corso di un servizio di pattugliamento del territorio, i carabinieri della Forestale di Ceppeto hanno individuato nel Comune di Campi Bisenzio un autocarro carico di rifiuti speciali

 

Sottoposto a controllo, il camioncino è risultato condotto da una persona di origini romene residente a Firenze, dipendente di una ditta edile fiorentina. Alla richiesta di fornire l’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali per il trasporto di rifiuti e il Formulario di identificazione dei rifiuti (FIR), il conducente non è stato in grado di produrlo, fanno sapere i carabinieri in una nota. L’assenza di iscrizione all’Albo è stata poi confermata dalla verifica da parte dei militari. 

 

L’uomo stava quindi trasportando, in modo illecito, rifiuti speciali con un mezzo non iscritto all’Albo Gestori Ambientali per il trasporto dei rifiuti: essi provenivano da un cantiere edile, si trattava di circa 150 kg di rifiuti da demolizione e costruzione, metalli misti, legno provenienti da infissi, imballaggi misti e plastica.

 

I militari hanno così denunciato all’AG il trasportatore e il titolare della ditta edile per violazione della normativa contenuta nel Testo unico Ambientale, D.lgs. 152/06, e sequestrato preventivamente il carico di rifiuti e il veicolo, risultato noleggiato.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.