Firenze, buttò una pentola di acqua bollente sul cane del coinquilino: denunciata

Cronaca
06/07/2019

Denunciata una donna

E' stata denunciata una donna che tempo fa aveva buttato una pentola di acqua bollente sul dorso del cane del coinquilino.

 

I fatti risalgono al maggio scorso, quando, secondo la ricostruzione dei Carabinieri, una 25enne cinese aveva buttato dell'acqua bollente sul cane del conquilino 'perché infastidita' dall'animale.

 

“La 25enne, coinquilina di un connazionale, proprietario di un Cocker nero, inviava a quest’ultimo un messaggio facendogli presente di tornare subito a casa in quanto il suo cane le dava fastidio, altrimenti avrebbe “sistemato”  l'animale. Nel frattempo, prima che il proprietario del cane tornasse a casa, la 25enne, senza alcun motivo, metteva l’animale all’interno della vasca da bagno e gli versava sul dorso una pentola di acqua bollente”, riferiscono in una nota i Carabinieri.

 

“Il coinquilino, rientrato immediatamente nell’abitazione, sita in via Baracca, poteva solo constatare che il suo cane guaiva per il dolore urinando e defecando nella vasca da bagno. Immediatamente lo portava alla clinica veterinaria, dove veniva sottoposto a terapia intensiva per le ustioni riportate con urgente ricovero”, aggiungono le forze dell'ordine.

 

La 25enne, al termine degli accertamenti, è stata denunciata ieri “per il reato di uccisione o danneggiamento di animale altrui”.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.