Batistuta, grande festa con i fiorentini per i 50 anni: folla in piazza

"Mi sento fiorentino, Firenze è casa mia. E volevo mostrare alla mia famiglia l'affetto che mi riservate ogni volta"

126 Visualizzazioni

domenica 31 marzo 2019 20:10

Spettacolo ed emozioni in piazza della Signoria a Firenze per la festa dei 50 anni di Gabriel Omar Batistuta.

 

Serata con il Re Leone, questa domenica 31 marzo 2019, con circa 6000 fiorentini (limite d'ingressi fissati a 5900 persone per motivi di sicurezza) ad attendere il bomber argentino già da prima delle ore 17.

 

Cori, applausi, sciarpe viola e maglie d'annata con il numero 9 sulle spalle, con striscioni tirati fuori dopo anni di naftalina. Sul palco, emozioni pure. Prima l'esibizione degli Street Clerks, poi l'arrivo di Batistuta accolto dalla folla in festa. Qualche lacrima scende giù, sul palco sale anche la famiglia: mamma, babbo, i tre figli, la sorella e la moglie Irina.

 

"Mi sento fiorentino, Firenze è casa mia. E ho portato qui la mia famiglia per far vedere loro l'affetto che mi riservate ogni volta", ha detto Bati.

 

Sul palco, in mezzo alle proiezioni dei migliori gol di Batistuta e all'anticipazione del docufilm sulla vita del Re Leone, tanti amici del bomber argentino: da Moreno Torricelli a Luciano Dati, da Giancarlo Antognoni a Stefano Pioli, fino al capitano attuale German Pezzella e al sindaco Dario Nardella.

 

"Grazie a tutti i fiorentini per quello che avete fatto vivere alla mia famiglia. Prometto che i miei 100 anni li festeggerò ancora qui in piazza", ha concluso Batistuta.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.